Lo spettacolo della sicurezza

Proiezioni di film e workshop gratuiti per le scuole, per approfondire i temi del Welfare State, della sicurezza e della qualità del lavoro, della sicurezza alimentare, della disabilità, delle contraddizioni della globalizzazione, di internet e del cyberbullismo.

Il progetto dal titolo “Lo spettacolo della sicurezza”, elaborato dall’INAIL Direzione Regionale Lombardia e MIC – Museo Interattivo del Cinema, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, prevede 15 proiezioni di film gratuite per le scuole, 8 workshop gratuiti per alunni e 3 laboratori gratuiti per insegnanti, sul tema della sicurezza e del mondo del lavoro. Le attività si svolgeranno a Milano, da novembre 2017 a febbraio 2018, presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema e al Cinema Spazio Oberdan, angolo piazza Oberdan. Al termine delle proiezioni seguirà un incontro sulla sicurezza.

Nello specifico, i temi trattati riguardano il Welfare State, la sicurezza e la qualità del lavoro, la sicurezza alimentare, la disabilità, le contraddizioni della globalizzazione, internet e il cyberbullismo. I workshop e i laboratori previsti dall’iniziativa sono rivolti agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado e sono finalizzati alla realizzazione di cortometraggi sul tema della sicurezza (lavoro, ambiente, alimentazione e media). Verranno affrontate, insieme ai ragazzi, tutte le varie fasi dello sviluppo di un breve prodotto cinematografico, dal Pitch fino alle riprese, cioè dal momento dell’incontro tra gli autori con i propri progetti e il mercato potenziale, fino alla registrazione delle sequenze cinematografiche o radiotelevisive sul set. I workshop per i docenti, tenuti da professionisti del settore, invece, mirano ad approfondire i temi della sicurezza e del lavoro attraverso il tipico linguaggio audiovisivo. Il prodotto finale previsto è un cortometraggio che verrà caricato sulla piattaforma “Lo Spettacolo della Sicurezza”.

Maggiori informazioni alla pagina http://usr.istruzione.lombardia.gov.it/20171120prot25973/