tech

Gli audio di Whatsapp ora si registrano senza tenere premuto il microfono

audio di Whatsapp

ROMA – Gli audio di Whatsapp d’ora in poi potranno essere registrati senza tenere premuto il microfono.

 

Con il nuovo aggiornamento – che prima arriverà su iOS, poi su Android – basterà tenere premuto qualche secondo solo all’inizio e poi con un tocco verso l’alto si bloccherà la registrazione. Sarà così possibile registrare messaggi audio senza tenere premuto il dito sull’icona del microfono. Il tutto in maniera simile a come già avviene su Telegram.

Gli audio di Whatsapp: la novità accolta tra gioia e disperazione

In molti gioiranno per questa vera e propria rivoluzione dell’app di messaggistica, altri si staranno già mettendo le mani nei capelli. La possibilità, infatti, di poter registrare potendo, nel frattempo, fare altro potrebbe far aumentare la durata dei messaggi. Quindi se molti gioiscono della novità, altri si mettono già le “mani ai capelli”. Anche su Twitter gli utenti si sono divisi. C’è chi esulta perché, grazie all’aggiornamento, “finisce l’era dei mille messaggi di 9 secondi”, ma c’è anche chi commenta ironicamente: “È un piccolo passo per l’uomo e un grande passo per la logorrea”.

Intanto, solo per iOS è stata annunciata un’altra novità: i video di YouTube potranno essere visualizzati all’interno dell’applicazione grazie alla modalità “picture-in-picture”.