Maker Faire, pronta la band robotica dell’ITST Marconi di Campobasso

Parte oggi a Roma l’edizione 2017 della “Fiera delle invenzioni”

ROMA – Dopo i grandi successi delle edizioni passate, l’ITST Marconi di Campobasso è ancora una volta fra le scuole partecipanti alla Maker Faire di Roma, il più grande evento europeo sull’innovazione, la “fiera delle invenzioni” in programma da oggi fino a domenica, che come sempre riserva un intero padiglione alle scuole italiane ed europee che mettono in mostra le loro creazioni tecnologiche.

Reduce dalla vittoria del primo premio nelle ultime due edizioni, l’ITST Marconi ci riprova quest’anno riproponendo ed ampliando il progetto della robotica in musica.

Con la chitarra robot e il robot batterista a fare da “apripista” negli ultimi due anni, in questa edizione il nostro Istituto propone il completamento del percorso progettuale con un’intera band, che ha fatto il suo esordio in via sperimentale nel mese di maggio al Festival delle Percussioni, ha proseguito la sperimentazione alla Marconi’s Faire ed ora è pronta per la “consacrazione” davanti alle migliaia di visitatori che prevedibilmente gremiranno il nostro stand nella tre giorni romana.

Oltre ai due “strumentisti” già citati, la band si completa col robot tastierista, il primo ad essere realizzato tre anni fa dai nostri studenti, e con l’ultima novità, il robot bassista, “ciliegina sulla torta” sulla quale alunni ed insegnanti stanno lavorando fin dai giorni immediatamente successivi alla vittoria della scorsa edizione della Maker Faire.