spettacolo

Norah Jones in Italia ad aprile

Roma – La voce calda e intima, la semplicità e l’enorme talento di Norah Jones saranno in scena dal vivo al Teatro Arcimboldi di Milano (8 aprile) e al Teatro Colosseo di Torino (9 aprile) per gli unici due appuntamenti Italiani prodotti da D’Alessandro e Galli. La cantautrice statunitense, una delle  voci più influenti della musica pop-jazz  vincitrice di diversi Grammy Awards, torna ad esibirsi in Europa in primavera. Durante il nuovo tour Norah Jones suonerà brani dell’ultimo album ‘Day Breaks’ e pezzi del suo repertorio accompagnata dagli acclamati musicisti Brian Blade alla batteria e Chris Thomas al basso. Con la pubblicazione di questo nuovo album – il sesto – Norah è tornata al piano e alle sue radici jazz. Nove brani originali e tre cover per un lavoro discografico in studio che ha riscosso grandissimo successo in tutto il mondo. Un disco in cui non c’è nulla di rivoluzionario e piace al pubblico proprio per questo; sincera e diretta Norah Jones conferma il suo sound unico ed inequivocabile intrecciando al jazz i fili di tantissimi stili fondamentali della musica americana: country, folk, rock, soul.

Norah Jones è apparsa sulla scena musicale nel 2002 con l’uscita di “Come Away With Me“, il suo “lunatico piccolo disco“, come lei stessa lo descrive, che ha fatto conoscere una nuova originale voce, poi cresciuta fino a diventare un fenomeno globale, ricevendo molti premi ai Grammy Awards nel 2003. Da allora, Norah ha venduto 47 milioni di album in tutto il mondo e ha vinto 9 Grammy. Ha pubblicato una serie di album da solista acclamati dalla critica e coronati da successo di vendite – Feels Like Home (2004), Not Too Late (2007), The Fall (2009) e Little Broken Hearts (2012) – così come album con le sue band, The Little Willies e Puss N Boots. La compilation del 2010 …Featuring Norah Jones dimostra la sua incredibile versatilità attraverso le collaborazioni con artisti molto diversi, come Willie Nelson, Outkast, Herbie Hancock e Foo FightersLittle Broken Hearts, prodotto da Danger Mouse, è stata un’intrigante fase nell’evoluzione artistica di Norah Jones, rivelando di essere una delle più affascinanti cantanti – cantautrici del mondo. La pubblicazione di Day Breaks (2016) l’ha vista chiudere il cerchio e tornare alle origini.