esteri

La sosia di Angelina Jolie ha preso in giro tutti con trucco e computer

sosia di Angelina Jolie

ROMA – Ha preso in giro tutti. Sahar Tabar, la sosia di Angelina Jolie o presunta tale ha fatto parlare di sé per giorni. Le sue foto sono diventate virali dopo che la ragazza aveva fatto sapere di essersi sottoposta a 50 interventi di chirurgia estetica per assomigliare alla star di Hollywood. La sua trasformazione è stata definita agghiacciante, da film horror. Il risultato molto simile alla sposa cadavere di Tim Burton.

Così, dopo tutti i commenti ricevuti, Sahar ha deciso di rivelare la vera storia dietro quelle foto. Non sono altro che frutto di una lunga opera di make up, unita a una buona dose di photoshop. “Ciao relativamente cari followers – avrebbe scritto la ragazza su un post di Instagram poi cancellato – le foto che state analizzando, anche se non mi piacciono le ho tenute…ho fatto (un numero indeterminato di) interventi ma non 50 operazioni e i siti e tv straniere hanno parlato delle mie foto con molti pregiudizi”. In effetti, la notizia della sosia di Angelina Jolie ha fatto il giro di tutti i siti internet del mondo. Sahar è così diventata famosa nel giro di pochi click. Ora, come conseguenza, la ragazza ha reso il suo profilo Instagram privato.

“Ho pensato – si leggeva ancora nel post – che le persone vivono probabilmente nel 18esimo secolo e non hanno mai sentito parlare di tecnologia o make up e per questo sono così sorpresi”.