Natale in tribù, la festa il 16 dicembre a Roma

ROMA – Un natale in tribù. Una festa dei bambini a favore dei bambini. A Roma, nella cornice del Camping Village Fabulous, partirà la terza edizione di un “Natale in Tribù”.

Il 16 Dicembre sarà una giornata di festa e di solidarietà, che vedrà coinvolte diverse associazioni territoriali, onlus internazionali, artisti, artigiani, docenti e persone comuni.

Organizzato dall’Associazione Millemamme, che da anni si occupa di sostegno alle mamme durante e dopo la gravidanza, l’evento si terrrà presso il Camping Village Fabulous in Via di Malafede 205.

Una giornata interamente dedicata alle famiglie di Roma e provincia che quest’anno si veste di qualcosa di nuovo.  Non sarà solo una giornata divertente da passare in famiglia. Non saranno solo le attività, i giochi e laboratori ad animare la festa. Sarà l’occasione per dare un aiuto concreto. In particolare a tutti quei bambini che non potranno esserci perché vivono situazioni di disagio e difficoltà.

Natale in tribù, una festa di solidarietà

La festa sarà infatti dedicata al Natale e sopratutto alla solidarietà.

Tante le Onlus che saranno presenti durante la giornata.

Io Domani, un sostegno attivo per il Centro di Oncologia Pediatrica nella Clinica Pediatrica dell’Università “La Sapienza” di Roma. Promuove ogni tipo di intervento per migliorare l’assistenza ai bambini malati, favorisce la ricerca, diffonde temi che riguardano l’oncologia pediatrica e si occupa di formare e aggiornare il personale medico.

Parole di Lulù, la Fondazione nata per volontà di Niccolò Fabi e Shirin Amini. Supporta e promuove progetti legati al mondo dell’infanzia attraverso il sostegno a strutture che tutelano la salute dei bambini e l’organizzazione di attività ludiche ed educative che ne accompagnino la crescita.

Salvamamme che da oltre quindici anni intervien nei momenti cruciali dell’abbandono e della solitudine delle mamme e delle famiglie in condizioni di grave disagio socio-economico. Il supporto si estende all’ambito sanitario, psicologico, legale, logistico, pedagogico, formativo.

Gruppo Silis, fondato per la promozione del riconoscimento e del diritto all’uso della Lingua dei Segni
Italiana (LIS) per le persone sorde.

Il Treno, la cooperativa che viaggia in un’ottica di bilinguismo su un binario le cui rotaie sono la LIS e l’Italiano.

New Life for Children è un’organizzazione attiva in territori ad alto rischio ed elevata marginalità sociale, affinché ogni bambino e bambina possa svilupparsi e crescere nel rispetto delle proprie potenzialità.

Save the Children Italia che porta avanti attività e progetti rivolti sia ai bambini e alle bambine dei cosiddetti paesi in via di sviluppo che a quelli che vivono sul territorio italiano. Con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento.

Natale in tribù, il programma della giornata

La giornata si articolerà tra attività ludiche e laboratori educativi che inizieranno a partire dalle 10.  Ci sarà un mercatino permanente con più di 50 stand tra artigiani romani e articoli natalizi ma anche Streetfood e tanto altro.

Previsto anche lo spettacolo di giocoleria circense della compagnia Circo Sonambulos; uno spazio ad orario continuato dedicato ai bambini 0-3 anni; un mega swap party che chiuderà la giornata con un’assegnazione finale di regali ai bambini bisognosi.

L’ingresso è gratuito.