Matrimonio Harry e Meghan: pub inglesi aperti ad oltranza per festeggiare

Niente giorno di ferie, però, per i cittadini britannici

matrimonio Harry e MeghanROMA – Anche i sudditi hanno il diritto di festeggiare e gioire insieme ai reali per il matrimonio di Harry e Meghan. Il tanto atteso 19 maggio e il venerdì precedente (18 maggio) i pub di tutto il Regno Unito resteranno aperti ad oltranza. È il risultato di una consultazione pubblica che il governo ha svolto nelle passate quattro settimane.

“Vogliamo permettere a tutti di vivere al meglio questa occasione storica”, ha detto il ministro dell’Interno Amber Rudd. “Spero che questa estensione degli orari – ha aggiunto – consenta alle persone di prolungare i festeggiamenti e riunirsi per celebrare questo evento davvero speciale per il Paese”.

L’estensione degli orari era stata già introdotta nel giorno del matrimonio di William e Kate, il 29 aprile 2011. In quell’occasione, però, i cittadini britannici ebbero anche un giorno di ferie. Per il matrimonio di Harry e Meghan non saranno così fortunati.