Ho avuto un ciclo irregolare in questo periodo…

Nel mese di novembre il ciclo mi è venuto il 4 e dopo il 25, mentre invece li aspettavo i primi di dicembre, adesso ho un ritardo ( ho avuto un rapporto non protetto il 23 dicembre con il mio ragazzo) siamo al 11 di gennaio e ancora niente..

Salve, ho avuto un ciclo irregolare in questo periodo, nel mese di novembre mi è venuto il 4 e dopo il 25, mentre invece li aspettavo i primi di dicembre, adesso ho un ritardo ( ho avuto un rapporto non protetto il 23 dicembre con il mio ragazzo) siamo al 11 di gennaio e ancora niente.. Ho fatto un test 3 giorni fa ed è risultato negativo, non so che fare spero sia solo tress. Grazie in anticipo.

Giulia, 19 anni


Cara Giulia,
diversi possono essere  motivi di un ritardo non sempre imputabili ad un rischio gravidanza. Possono esserci ad esempio fattori di tipo organico con patologie dell’ipotalamo, dell’ipofisi, le infezioni dell’utero, delle ovaie, uno squilibrio dell’attività tiroidea o delle ghiandole surrenali, la presenza di ovaie multifollicolari oppure possono esserci fattori funzionali come ad esempio drastici cambiamenti nelle abitudini alimentari, assunzione di farmaci e/o droghe, fisiologici sbalzi ormonali, cambio di stagione,ma soprattutto stress.  Quando si verifica una situazione di stress vengono prodotti due ormoni il cortisolo e l’adrenalina che ci consentono di far fronte a una situazione di emergenza. Se la situazione si prolunga la reazione “ormonale” di allarme va ad influenzare l’ipotalamo, dove risiedono anche le strutture di controllo del ciclo mestruale. Ciò può causare un blocco dell’ovulazione, o un’alterata produzione del progesterone, per cui le mestruazioni possono presentarsi in anticipo, o ritardare, saltare completamente, o presentarsi con fenomeni di spotting, cioè perdite scarse e scure.
Come vedi diverse possono essere le variabili da tenere in considerazione, ma per avere un quadro più specifico della situazione è necessaria una visita più approfondita. Confrontandoti con la tua ginecologa sicuramente avrai un quadro più pertinente alla tua storia personale.
Il test di gravidanza per avere una validità deve essere effettuato o al primo giorno di ritardo oppure dopo 12-14 giorni dopo il rapporto, ovvero il tempo che occorre affinché l’ovulo fecondato risalga le tube di Falloppio e si impianti sull’endometrio, solo allora il corpo inizierà a rilasciare l’ormone della gravidanza. E tu ci sembra che lo abbia fatto con la giusta tempistica per cui il risultato dovrebbe essere attendibile.
Prova a contattare la tua ginecologa siamo sicuri che saprà darti delle risposte più pertinenti ai tuoi dubbi.
Facci sapere come procede…
Un caro saluto!