“Uniti si vince”

Roma – Come trasmettere messaggi efficaci ai giovani, per consentire di individuare i comportamenti rischiosi e le strategie più efficaci nella gestione della propria reputazione digitale?

Il prossimo 26 gennaio 2018 si terrà a Milano l’evento organizzato da Co.re.com Lombardia, Comitato Regionale per le Comunicazioni, membro del Tavolo tecnico-scientifico del bullismo/cyberbullismo dell’USR Lombardia, presso l’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli.

Il Co.Re.Com Lombardia da anni si occupa di prevenzione e contrasto del fenomeno del cyberbullismo, cercando di offrire risposte concrete ai cittadini. È a questo scopo che, nel 2014, è stato attivato, ad esempio, lo “Sportello Help Web Reputation Giovani”, esempio di servizio pubblico gratuito a tutela della reputazione digitale, in particolare dei giovani. Particolarmente attivo e sostanzioso è l’impegno rivolto alla prevenzione: 500 corsi realizzati, 204 scuole lombarde coinvolte, più di 24000 ragazzi e 2700 docenti.

In occasione dell’evento, che si terrà presso la struttura situata a Milano in Piazza Duca D’ Aosta n. 3, con inizio alle ore 10.00, uniti nella lotta per contrastare il fenomeno del bullismo/cyberbullismo, si alterneranno testimonial del mondo del calcio, dello sport, della politica, di associazioni, dei blog e dello spettacolo, con l’obiettivo di trasmettere messaggi efficaci ai giovani, permettendo loro di individuare i comportamenti più rischiosi e le strategie efficaci per gestire la propria reputazione digitale. Nel corso dell’evento verranno illustrati i risultati ottenuti in 5 anni di impegno da parte del Co.Re.Com Lombardia e i dati della ricerca “Web Reputation e comportamenti rischiosi online. L’esperienza dei giovani lombardi (un anno dopo)”.