Il segreto è nei preliminari: aumentare il desiderio per migliorare l’amore

I preliminari svolgono un ruolo fondamentale in un rapporto sessuale. Nella loro forma più semplice sono i baci e le carezze ma nella coppia con l’aumentare della tensione erotica e della conoscenza reciproca, possono diventare sempre più complessi e creativi…

I preliminari svolgono un ruolo fondamentale in un rapporto sessuale. Nella loro forma più semplice sono i baci e le carezze ma nella coppia con l’aumentare della tensione erotica e della conoscenza reciproca, possono diventare sempre più complessi e creativi.

La cosa più sbagliata che si possa fare è considerare i preliminari una mera tecnica per favorire il rapporto sessuale diciamo nel suo compimento. Sembra che in particolare gli uomini capiscano l’importanza dei preliminari in età matura. Prima è l’esuberanza adolescenziale e giovanile a imporre tempi impetuosi e rapidi e a trascurare le esigenze del partner. Quando l’uomo si rende conto che i preliminari sono fondamentali all’interno del rapporto sessuale, la donna sarà infinitamente più soddisfatta e vorrà fare l’amore più spesso.

Le donne hanno di solito bisogno di più tempo, rispetto all´uomo, per raggiungere l´orgasmo. Durante i preliminari alcune donne si eccitano a sufficienza riuscendo così a raggiungere l´orgasmo quando fanno l´amore, senza ulteriori stimolazioni. Altre invece hanno bisogno di ulteriori stimolazioni per raggiungere il piacere prima o dopo il rapporto.

La chiave dei preliminari del rapporto amoroso è senza dubbio rappresentata dalle zone erogene, quelle parti del corpo più sensibili e capaci di trasmettere e aumentare l´eccitazione. Se è vero che le terminazioni nervose rendono più sensibili quelle parti alla stimolazione, è pur vero che conoscerle e saperle trattare è altrettanto importante. Bisogna anche conoscere il proprio partner perché ogni individuo è quantomeno sensibile in modo unico.

In definitiva, è necessario considerare un aspetto fondamentale perché un rapporto sessuale funzioni: se si parte dal presupposto che il desiderio passa attraverso gli occhi e che si può far aumentare il desiderio gradualmente con baci e carezze, l’attesa del momento del rapporto vero con proprio aumenterà la tensione erotica della coppia e il rapporto sarà certamente più soddisfacente per entrambi i partner.

Lo sapevi che…

I saggi del Tao dell’amore parlano dei segreti per rendere perfetti i preliminari. Tra questi il libro parla dell’importanza dei massaggi, fondamentali per far circolare l’energia nel corpo prima dell’amplesso. Toccare dolcemente mani e piedi è stimolante e eccitante, considerando che secondo l’antica medicina cinese la zona del tallone sarebbe collegata attraverso un piccolo canale ai genitali.

Altro punto fondamentale da tenere a mente, sempre per Il Tao dell’amore, è la suprema armonia di coppia. L’incontro dello Yin e dello Yang avviene in completo equilibrio solo se si tengono presenti i diversi tempi amorosi dell’uomo e della donna.

La donna dicono i saggi è acqua, lenta a bollire e altrettanto a difficile a raffreddarsi; l’uomo è invece fuoco, sprigiona calore nel giro di un attimo e, non appena superato il momento di massimo godimento, è altrettanto veloce a spegnersi. Soltanto il bilanciamento di questi due elementi può produrre vapore, che con un movimento naturale di ascensione verso l’alto conduce gli amanti a una perfetta comunione di spiriti.

A Truck, in Micronesia, il massimo del godimento lo procura la donna infilando un dito nell’orecchio dell’uomo un attimo prima dell’orgasmo. Lo dice l’antropologo Duccio Canestrini, nel suo libro Antropop (Bollati Boringhieri).

I senegalesi si sposano presto e cercano di non far mancare nulla alle mogli, ma nel sesso non c’è molta reciprocità: le donne aspettano il marito, gli preparano il bagno, legano attorno alla vita i gergerij, cordini con perline, ballano illeumbeul, un audace movimento di bacino e massaggiano il consorte prima del sesso.

La sessuologa Alessandra Graziottin da diversi consigli sul suo sito sia all’uomo che alla donna per migliorare la propria vita sessuale, tra questi per esempio: “divertitevi e variate, siate audaci, sperimentate, fate richieste al partner e spingete il vostro lui o la vostra lei a dirvi cosa preferisce. Una sera puntate sulla tenerezza, l’altra siate più sfrontati”.

Dubbi e domande…

Siry0099, 17 anni
Lui è venuto circa mezz’ora dopo i preliminari, scusate il disturbo ma sono terrorizzata!

Claudia, 19 anni
E’ già qualche volta che ho dei rapporti completi con il mio ragazzo sempre in seguito a preliminari ma continuo a sentire dolore sia quando entra sia durante tutto il rapporto

Elena, 18 anni
Io ho regolarmente uno/due rapporti a settimana con il mio partner, ma non ho mai avuto lo “squirting”.


Come dimenticare lo spogliarello di Sophia Loren nel film del 1963 Ieri,oggi, domani che ha lasciato con il fiato sospeso milioni d’italiani e non solo…