Educazione alla salute – Progetto iodoprofilassi

MILANO – A seguito dell’ attuazione del protocollo d’intesa tra MIUR e Istituto Superiore della Sanità, Associazione Italiana della Tiroide, Società Italiana di Endocrinologia, Associazione Medici Endocrinologi e Comitato Associazioni Pazienti Endocrini, l’USR Lombardia promuove il progetto educativo “Iodoprofilassi per le scuole”.

L’obiettivo è di sensibilizzare gli studenti e le loro famiglie all’importanza di un corretto apporto di iodio sin dall’infanzia, valorizzando il ruolo centrale degli insegnanti e della componente studentesca, per la diffusione della cultura della prevenzione di patologie della tiroide, come l’ipotiroidismo e il gozzo. L’iniziativa fa seguito all’approvazione della legge n.55 del 21 marzo 2005 “Disposizioni finalizzate alla prevenzione del gozzo endemico e di altre patologie da carenza iodica” che prevede una serie di misure destinate a promuovere il consumo di sale arricchito di iodio su tutto il territorio nazionale. Le scuole avranno a disposizione materiali formativi per i docenti del primo e del secondo ciclo d’istruzione, che consentono di svolgere in modo autonomo le attività con gli studenti per la conoscenza e la diffusione della iodoprofilassi. Per le Istituzioni scolastiche che aderiranno all’iniziativa, è previsto anche l’intervento di un endocrinologo in supporto alle attività didattiche.

Maggiori informazioni sull’iniziativa possono essere consultate alla pagina http://usr.istruzione.lombardia.gov.it/20180111prot497/