Matrimonio e figli, poi il ritiro dalle scene. Ed Sheeran parla del suo futuro

Ed Sheeran parla del suo futuroROMA –  Tre album e tanti successi. Ed Sheeran ha ottenuto tutto in questi anni ma il meglio sembra ancora dover arrivare. E non a livello lavorativo.

Il cantante ha annunciato sabato scorso il fidanzamento ufficiale con Cherry Seaborn. Presto la coppia convolerà a nozze. Una bella notizia accolta con entusiasmo dai fan. Fino ad adesso. Il 26enne ha, infatti, posto un’ombra sul momento gioioso a cui i suoi appassionati hanno assistito. Sheeran, parlando con il Daily Star, ha raccontato di essere pronto a ritirarsi dalle scene musicali non appena diventerà padre.

“La mia ambizione – ha confessato la popstar – si ridurrà a zero non appena avrò dei figli. Per me sarà tipo: ‘Non mi importa più perché ho un’altra vita di cui occuparmi’. È totalmente comprensibile perché quando hai bambini la tua ambizione è quella di essere un buon padre”.

Prima della fine del 2017, Sheeran ha chiesto la mano a Cherry, sua musa per tanti brani romantici colonna sonora di molte coppie. “Mi sono trovato una fidanzata prima del nuovo anno – ha scritto su Instagram l’interprete di Shape of you -. Siamo molto felici e innamorati e anche i nostri gatti sono contenti”.

Il sogno di Ed Sheeran prima di ritirarsi

Sheeran, insomma, sta vivendo un sogno iniziato al liceo, interrotto e poi ripreso qualche anno fa quando ha rincontrato la sua futura moglie in America. Con lei la musica passa in secondo piano e già ora il suo interesse per la musica – specialmente quella live – sembra essere scemato.

“Ad essere onesti – ha svelato – la mia ambizione sta calando un po’ perché ho raggiunto più di quanto avrei mai potuto immaginare”. Il cantante compirà 27 anni il prossimo 17 febbraio e non ha specificato le tempistiche con cui arriverà all’altare e al ruolo di padre. Al momento, quindi, i fan possono stare tranquilli anche se un futuro come autore potrebbe essere dietro l’angolo. “Non so cosa farò dopo – ha aggiunto Sheeran -. Sento che quando suoni in uno stadio non puoi fare un concerto più grande di quello perché cosa fai? Vendi 15 milioni di album? Poi cosa fai nel disco successivo? La mia prossima ambizione è il piccolo e stupido desiderio di scrivere una canzone country che vada al primo posto nelle radio country in America. So che non è come suonare allo Wembley Stadium ma è il mio prossimo obiettivo”.

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it