Stop alla produzione di iPhone X, Apple verso la drastica decisione

Stop alla produzione di iPhone X, Apple verso la drastica decisione

L’innovativo smartphone potrebbe essere tolto dal mercato già prima del prossimo autunno

produzione di iPhone XROMA – Le aspettative sono state deluse e ora si rischia uno stop alla produzione di iPhone X. L’innovativo smartphone potrebbe essere tolto dal mercato già prima del prossimo autunno. Il motivo i poco sconvolgenti dati di vendita. L’iPhone X non sarebbe riuscito a entusiasmare i clienti Apple. Gli ultimi modelli potrebbero essere realizzati per la prossima estate.

Se così fosse, l’iPhone X sarebbe il secondo modello a essere ritirato dal mercato. Il primo a fare una brutta fine nel 2014 fu il 5C che non piacque ai consumatori. A anticipare la fine del melafonino è stato il solito Ming-Chi Kuo, analista di Kgi Securities ed esperto della compagnia di Cupertino.

Ai clienti Apple non è piaciuta la “tacca”

Secondo quanto rivela l’analista,  lo scarso successo sarebbe legato alla famigerata “tacca”, cioè l’inserto nero nella parte alta del display dove trovano posto i sensori del telefono: ai consumatori darebbe l’impressione che ci sia meno spazio utilizzabile sullo schermo e per questo preferirebbero comprare l’iPhone 8 Plus.

L’addio ad iPhone X non significherà, però, un addio alle tecnologie introdotte. Il riconoscimento facciale verrà trasferito sui nuovi modelli che saranno svelati a settembre. Un iPhone X di seconda generazione con display Oled da 5,8 pollici, un iPhone X Plus con Oled da 6,5 pollici e un iPhone SE da 650-750 dollari, con schermo Lcd da 6,1 pollici e il sistema di riconoscimento facciale.