spettacolo

Al via la settima stagione di “Suits”, l’ultima con Meghan Markle

settima stagione di suitsROMA – Mentre infuria la Meghan-Mania e in attesa di ammirare la Markle nel giorno più bello della sua vita (il matrimonio con il Principe Henry of Wales è in calendario per il 19 maggio nella cappella di St. George, all’interno del Castello di Windsor), su Premium STORIES dal 5 febbraio al via la settima stagione di Suits.
Il legal drama andrà in onda ogni lunedì, per 16 appuntamenti, alle ore 21.15.

Dopo aver riscritto le regole del genere e conquistato pubblico e critica, «Suits» ha contribuito a trasformare Meghan Markle in una raffinata 35enne, perfetta sia in sneakers sia in Louboutin. Inoltre, anche se divorziata, con mamma afro-americana e papà di discendenze olandesi-irlandesi, la donna sembra perfetta per il ruolo di futura Principessa grazie al suo impegno nel no profit, mondo nel quale si è prodigata come ambasciatrice di World Vision Canada, recandosi in Rwanda per sostenere la Clean Water Campaign e collaborando con le Nazioni Unite (UN Women).

La settima stagione di Suits

La settima stagione di Suits, tra i titoli di punta della cable USA Network, vede Harvey (Gabriel Macht) in qualità di socio dirigente della Pearson Specter Litt e sorprendentemente in ansia nel timore di non essere all’altezza di Jessica (Gina Torres). Mike (Patrick J. Adams), invece, è finalmente tornato alla P.S.L. e Donna (Sarah Rafferty) chiederà di diventare socia dello studio. Rachel (Markle) è ufficialmente un avvocato e forse una moglie. Louis (Rick Hoffman) continuerà a portare i propri problemi di cuore sul lavoro, mentre la new entry Alex Williams (Dulé Hill) e pronta a rompere i già delicati equilibri della nuova P.S.L..

Dopo l’abbandono di Gina Torres è stata confermata la nascita di uno spin-off di «Suits» ambientato a Chicago, previsto per la primavera 2018, con Torres sia interprete sia produttrice. Tra le curiosità di «Suits», infine, la produzione di un remake coreano in onda nel 2018.