“Solo: A Star Wars Story”, il primo teaser trailer ufficiale

ROMA – A poche ore dallo spot trasmesso al Super Bowl, Disney ha rilasciato il primo teaser trailer ufficiale di “Solo: A Star Wars Story”.
Il secondo capitolo della trilogia spin-off (iniziata nel 2016 con Rogue One) diretto da Ron Howard, arriverà nelle nostre sale cinematografiche il 23 maggio 2018.

SOLO – Teaser trailer ufficiale italiano | HD

A dare il volto al giovane Han Solo, nella saga originale interpretato da Herrison Ford, troviamo Alden Ehrenreich (Ave, Cesare!).
Al suo fianco, Emilia Clarke, Woody Harrelson, Donald Glover nelle vesti di Lando Calrissian, Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge e Joonas Suotamo nel panni di Chewbacca.

Solo: A Star Wars Story

L’avventuroso passato di Han Solo e di Chewbecca, lo Wookiee più amato di sempre, arriverà sul grande schermo il 23 maggio nel film diretto da Ron Howard e prodotto da Lucasfilm Solo: A Star Wars Story.

Scritto da Lawrence e Jon Kasdan, il film esplora le avventure del giovane Han Solo e del suo compagno d’avventura Chewbacca prima degli eventi di Star Wars: Episodio IV – Una Nuova Speranza, raccontando anche il loro primo incontro con l’altro celebre furfante e giocatore d’azzardo della galassia lontana lontana, Lando Calrissian.

Solo: A Star Wars Story è prodotto da Kathleen Kennedy, Allison Shearmur e Simon Emanuel e co-prodotto da Kiri Hart, Susan Towner e Will Allegra. Lawrence Kasdan e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi.

Sinossi

solo: a star wars storySalite a bordo del Millennium Falcon e mettetevi in viaggio verso una galassia lontana lontana in Solo: A Star Wars Story, una nuova avventura con la più celebre delle canaglie spaziali.

In mezzo a rocambolesche fughe nei meandri di un oscuro e pericoloso mondo criminale, Han Solo incontra il suo fedele co-pilota Chewbacca e il giocatore d’azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che segnerà il destino di alcuni degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it