Tg Diregiovani – Edizione del 07 febbraio 2018

Nelle News: Terremoto di 6.4 a Taiwan-Sanremo, rischio squalifica per Moro-Meta-Il Falcon Heavy di Space X su Marte-La principessa giapponese Maiko posticipa le nozze-Dark night, al cinema dal 1 marzo

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Terremoto di 6.4 a Taiwan
Paura a Taiwan nella notte. Pochi minuti prima della mezzanotte, ora locale, un terremoto di 6.4 ha colpito Hualien, nella costa orientale di Taiwan. L’epicentro a soli 9.5 chilometri di profondità. La scossa è stata avvertita anche a Taipei. Circa 40.000 case sono senz’acqua, le autostrade ed i ponti sono stati chiusi. Il piano terra del Marshal Hotel ha ceduto, intrappolando le persone tra le sue mura. Nelle prime ore dopo il sisma sono stati recuperati già 4 corpi. Oltre 225 i feriti e circa 140 i dispersi.

Sanremo, rischio squalifica per Moro-Meta
Rischiano la squalifica da Sanremo Fabrizio Moro e Ermal Meta. Il brano in gara Non mi avete fatto niente ha diverse similitudini con un altro brano del 2016. Si tratta di Silenzio, una canzone presentata da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali alle selezioni di Sanremo Giovani. Il caso è scoppiato durante il Dopofestival, segnalato dal sito altrospettacolo.it. Nello specifico è il testo del ritornello ad essere uguale. Le due canzoni condividono lo stesso autore Andrea Febo ma questo potrebbe non salvare Moro e Meta.

Il Falcon Heavy di SpaceX in orbita verso Marte
È stato un successo il lancio del razzo più potente del mondo: da Cape Carneval è partito il “Falcon Heavy” di SpaceX. Il razzo, progettato per portare nello spazio carichi utili fino a 57 tonnellate, è riuscito a sganciarsi dall’attrazione gravitazionale terrestre, entrando nell’orbita di Marte. A bordo, non una sonda qualsiasi, ma una Tesla Roadster rosso fiammante. Al momento, la sportiva della casa automobilistica di Elon Musk sta viaggiando nello spazio: la sua orbita la porterà vicino al pianeta rosso, ma proseguirà il suo cammino a tempo indeterminato che la porterà fino a 400 milioni di chilometri di distanza dalla Terra. Al volante della Tesla c’è Starman, un manichino battezzato così da Elon Musk in onore dell’omonimo brano di David Bowie.

La principessa giapponese Mako posticipa le nozze
Mako, la principessa giapponese che ha rinunciato ai suoi privilegi per sposare il compagno di studi Kei Kimuro, ha annunciato che posticiperà le nozze. La cerimonia era prevista per l’autunno dell’anno prossimo. La motivazione ufficiale è l’assenza di tempo per ultimare i preparativi. Nel 2019, infatti, si terranno diversi cerimoniali che avranno a che fare con l’abdicazione dell’attuale monarca e la successiva ascensione al trono del principe della corona Naruhito. Con ogni probabilità il matrimonio di Mako verrà celebrato nel 2020.

Dark night, al cinema dal 1 marzo
Un racconto introspettivo di un fatto di cronaca realmente accaduto. È Dark Night, il film liberamente ispirato al Massacro di Aurora del 20 luglio 2012, al cinema dal 1 marzo. La pellicola, diretta da Tim Sutton, ritrae sei personaggi, compreso il giovane killer, nelle ore precedenti l’attentato. Sei giovani che galleggiano in un vuoto di relazioni, tanto che ognuno di loro potrebbe essere l’artefice del folle gesto. Le loro azioni e il loro vissuto sembrano condurli verso il dramma finale che si consumò nel cinema Century 16 alla prima de Il Cavaliere oscuro di Cristopher Nolan.