Coni stecchi e biscotti: Ferrero lancia i gelati Kinder

Ma non in Italia

gelati Kinder

ROMA – Coni, stecchi e biscotti. Ferrero allarga i suoi orizzonti e si prepara a lanciare i gelati Kinder. I famosi prodotti al cioccolato arriveranno ad aprile sul mercato ma non in Italia. Sono coinvolti solo Francia, Svizzera, Germania e Austria. Il Bel Paese, infatti, è al momento escluso dall’operazione che il quotidiano francese Les Echos ha definito come “l’offensiva” di Ferrero nei gelati.

Per il colosso si tratta di “un vecchio sogno diventato realtà”. I gelati verranno prodotti e distribuiti da Magnum e pubblicizzati da Unilever, la multinazionale che ne è proprietaria. Ferrero ha, invece, concepito la ricetta al cioccolato e nocciola. I golosi dei fortunati paesi potranno gustare, nello specifico, il Kinder Bueno Ice Cream Cone, il Kinder Ice Cream stick e il Kinder Ice Cream Sandwich (il gelato biscotto).

Ferrero punta anche ai biscotti

Il 2018, insomma, sembra che sia iniziato nel segno di Ferrero che, in Francia, ha progetti che vanno oltre i gelati. Lo scorso dicembre, il gruppo piemontese – che proprio in Francia vanta 1 miliardo di ricavi – ha acquistato il biscottificio Delacre. Un’acquisizione che punta alla produzione di nuovi biscotti. “Il biscotto ci permetterà di rafforzarci sul mercato delle merendine in cui siamo entrati con B-Ready nel 2016”, ha detto il direttore generale di Ferrero France, Baptise Santoul.