1M NEXT: fuori i nomi della giuria di qualità

Il contest organizzato di ICompany porta tre band emergenti a suonare sul palco del Primo Maggio

Roma – Buone notizie per le band che vogliono provare a calcare il palco del Primo Maggio! Le iscrizioni per l’ormai celebre contest 1M NEXT ideato e prodotto da iCompany e dedicato ai musicisti “emergenti” sono prorogate fino al 4 marzo.

Da oggi poi sono noti anche i nomi della Giuria di qualità che selezionerà i 3 artisti che verranno invitati ad esibirsi sul palco del Concertone di Piazza San Giovanni a Roma in diretta Tv su RAI 3.

Il Presidente di Giuria è Massimo Cotto, giornalista, autore e speaker radiofonico per Virgin Radio Italy, per anni in Rai come conduttore e autore. È direttore artistico del Festival di Castrocaro, di Astimusica, di Visionaria.

 

 

 

I cinque membri invece sono: Massimo Bonelli, Max Bucci, Mattia Marzi, Diletta Parlangeli, Marta Venturini.

 

 

Massimo Bonelli

Fantasista, produttore, editore e manager, Massimo Bonelli ha fondato e dirige iCompany e dal 2015 è l’organizzatore del Concerto del Primo Maggio di Roma. Consulente/collaboratore/partner di progetti ed eventi quali Area Sanremo, MEI, Tour Music Fest, Medimex, Premio Fabrizio De Andrè, Unione dei Premi Musicali Italiani, è il manager degli artisti Marina Rei e Renzo Rubino e dello scrittore Massimo Cotto. Nel biennio 2016-2017 è stato il manager di Fabrizio Moro. Collabora con la Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo e con il Comune di Sanremo per il quale ha ideato il brand Sanremo Città della Musica.

 

 

Max Bucci

Direttore Artistico, Organizzatore e Produttore del Festival Rock in Roma, giunto quest’anno alla sua decima edizione. Artisti internazionali più famosi ed acclamati al mondo si sono esibiti sui palchi del Rock in Roma: Bruce Springsteen and The E Street Band, Metallica, Muse, Iron Maiden, Radiohead, Red Hot Chili Peppers, Robbie Williams, The Cure, Linkin Park… e molti altri.

 

 

 

Mattia Marzi

Classe 1994. Avrebbe potuto essere un famoso pianista, sarebbe potuto diventare un dj. Invece, ha cominciato a scrivere di musica e dal 2014 è redattore di «Rockol», che da oltre vent’anni è il punto di riferimento online per l’informazione musicale.

 

 

 

 

 

Diletta Parlangeli

Giornalista professionista, collaboro con varie testate tra cui Il Fatto Quotidiano, Wired Italia e La Stampa.it. Scrivo di Spettacoli e Tecnologia su cartacei e siti web. Ho condotto la trasmissione “Kudos”, su Rai4. Appena posso, scappo a far radio. Blogger dal 2006 su diparipasso.com. Passione fotografica pervenuta con insistenza. Autrice, quando serve.

 

 

 

 

Marta Venturini

Nel 2009, con l’associazione culturale Rumore di Zona di cui è co-fondatrice, apre lo studio di registrazione Studionero dove si specializza come compositrice, arrangiatrice, sperimentatrice sonora e produttrice artistica. In veste di Autrice per Warner Chappell ha scritto brani per Annalisa Scarrone, Dolcenera, Moreno, Marco Carta, Paola Turci. Ha prodotto l’album di Calcutta “Mainstream. Sta lavorando al progetto Viit con la Sugar di Caterina Caselli