Annunciato il “20ESTATE18”, il tour estivo di Coez

Dopo l’enorme successo dell’ultimo disco e del tour invernale, Coez annuncia 12 concerti estivi in tutta Italia, per ascoltare dal vivo i brani di “Faccio un casino” e le hit degli album precedenti.

PHOTO TOMMASO BIAGETTI

Roma – Dopo l’enorme successo dell’ultimo disco e del tour invernale, Coez annuncia il “20ESTATE18”, 12 concerti estivi in tutta Italia, per ascoltare dal vivo i brani di “Faccio un casino” e le hit degli album precedenti.
“Faccio un casino” è stato il caso discografico italiano del 2017, un disco cresciuto mese dopo mese, fino alla conquista del doppio disco di platino. Solo il singolo “La musica non c’è” ha avuto oltre 30 milioni di stream su Spotify e il video oltre 52 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Coez – La Musica Non C'è

Il tour invernale ha registrato 28 sold out su 28 date ancora prima di iniziare e si è concluso con il doppio sold out al PalaLottomatica a Roma.

CALENDARIO DEI CONCERTI 20 ESTATE 18

22/06 Padova – Sherwood Festival

29/06 Napoli – Noisy Naples Fest 2018

07/07 Roma – ROCK IN ROMA

13/07 Milano – Carroponte

18/07 Carpi (MO) – Carpi Summer Fest

19/07 Collegno (TO) Flowers Festival

21/07 Cervia (RA) – Piazza Garibaldi

25/07 Genova – GoaBoa

28/07 Palermo – Velodromo

03/08 Pescara – Porto Turistico

12/08 Follonica (GR) Follonica Summer Festival

18/08 Lecce – Piazza Libertini

IL DISCO

FACCIO UN CASINO, quarto album pubblicato dall’artista, è prodotto dallo stesso COEZ insieme a NICCOLÒ CONTESSA (I Cani) e SINE. Contiene dodici tracce immediate, di una poetica tanto rapida a far presa nelle orecchie, nel cuore e nell’immaginario di chi le ascolta, quanto fatta di un’onestà e una verità disarmanti. E’ un linguaggio che COEZ sa esprimere come nessun altro, trattando con la medesima efficacia temi come l’amore, l’amicizia, in maniera diretta ed emozionante. Tre i featuring presenti nel disco: GEMELLO (Taciturnal), GEMITAIZ (Occhiali scuri), LUCCI (Un sorso d’ipa). Lo stile di Coez, capace di muoversi nei terreni del pop e del rap con grande disinvoltura, ha conquistato pubblico e critica, unendone i consensi e decretandolo come uno dei più originali esponenti di un moderno cantautorato che sa evocare un immaginario di grande forza.