Ha rimosso il preservativo e del liquido è venuto a contatto con la vagina…

Ho subito pulito il liquido seminale con un fazzoletto ma non sono sicura di averlo fatto bene dal momento che erano presenti secrezioni vaginali..rischio?

Salve,
vorrei gentilmente chiedere un parere agli esperti che sicuramente ne sanno qualcosa più di me. In data odierna ho avuto un rapporto protetto con preservativo. Preferisco sempre che il mio ragazzo eiaculi all’esterno per qualsiasi sicurezza quindi ha rimosso il preservativo eiaculando sui miei glutei e del liquido seminale è venuto a contatto con la mia vagina. Ho subito pulito con un fazzoletto ma non sono sicura di averlo fatto bene dal momento che erano presenti secrezioni vaginali. Credete che la situazione sia in grado di instaurare una gravidanza indesiderata? Ho pensato di assumere la pillola del giorno dopo MA SOLO IN CASO DI REALE perciò chiedo un opinione.
Spero in una celere risposta da parte degli esperti.
Distinti saluti

Elena



Cara Elena,
da quello che ci scrivi puoi stare tranquilla perché l’eiaculazione è avvenuta all’esterno della vagina. Per rimanere incinta, infatti, è necessario che avvenga una penetrazione completa con eiaculazione interna alla vagina nel periodo fertile della donna. Per periodo fertile s’intende quella finestra compresa tra l’11° e il 18° giorno di un ciclo regolare.
Sappi che senza la penetrazione, l’eiaculazione interna e la spinta eiaculatoria gli spermatozoi non possono raggiungere gli ovociti, che vengono rilasciati solo nel momento in cui c’è l’ovulazione. Per quanto riguarda “l’eiaculazione sui glutei e il successivo contatto con la vagina” possiamo dirti che non dovrebbero esserci possibilità di fecondazione poiché  il liquido seminale non sopravvive a lungo a contatto con l’aria non essendoci nè il ph nè le temperature necessarie alla loro sopravvivenza.
Comunque per le prossime volte ti consigliamo di utilizzare il preservativo dall’inizio alla fine del rapporto in modo da vivere più serenamente la tua sessualità.
Per quanto riguarda l’assunzione della pillola del giorno dopo devi considerare che si deve ricorrere a tale farmaco in via del tutto occasionale e sporadica, solo in caso di effettiva emergenza. IN questi casi puoi confrontarti con il tuo ginecologo di fiducia o recarti nei Consultorio della tua zona dove troverai una valida èquipe che saprà suggerire quale sia la soluzione migliore rispetto a quello specifico episodio.
Speriamo di esserti stati d’aiuto e che la nostra risposta sia stata abbastanza celere!
Un caro saluto!