attualita

I selfie rendono il naso più grande rispetto alla realtà

ROMA – L’autoscatto 2.0 meglio noto come selfie ormai è diventato la moda del momento. Instagram, in particolar modo, è il palcoscenino preferito dagli utenti del web per mostrare foto di noi al mare, in montagna, in discoteca e, ultimo ma non ultimo, in bagno (non si sa il perchè ma è la location preferita da tutti i ‘selfatori seriali’)

Secondo una ricerca, l’immagine riflessa dallo schermo del cellulare al momento dell’autoscatto farebbe sembrare il nostro naso tre volte più grande di quello che è in realtà. A causa del cambiamento di prospettiva infatti il nostro naso nei selfie potrebbe sembrare più grande addirittura del 30%.

selfie

Secondo la ricerca inoltre sembrerebbe che il principale motivo che spinge molti amanti dei selfie a sottoporsi ad interventi di chirurgia estetica sia proprio questa distorsione della nostra immagine.

E’ stato dimostrato che, solo posizionando la fotocamera del cellulare ad una distanza di 30 centimetri dal viso, la dimensione del naso maschile e femminile aumenta rispettivamente del 30 e del 29 % –  ha spiegato il Dr Boris Paskhover, specialista in otorinolaringoiatria – Al contrario, sarà evidente che una foto che ci viene scattata da qualcun altro, ad una distanza minima di 1 metro, 1 metro e mezzo, non distorcerà la nostra immagine. È la breve distanza tra la fotocamera e il nostro viso a modificare la prospettiva e conseguentemente distorcere la nostra immagine”.

Lo specialista ha poi aggiunto :”Ulteriori studi verranno condotti per cercare di capire se coloro che sono grandi amanti dei selfie siano meno soddisfatti del proprio aspetto e se questo possa comportare un incremento nel numero di interventi chirurgici”.

Fonte metro.co.uk