Fiera del libro di Milano: grande successo per lo stand del MIUR

L’USR Lombardia è presente presso lo stand del MIUR alla fiera dell’editoria di Milano pronto ad accogliere i visitatori: alunni, docenti, dirigenti, curiosi e appassionati. Durante la mattinata di apertura, giovedì 8 marzo, è stato previsto il laboratorio dal titolo “La valigia”, un viaggio alla scoperta del “mondo del libro”. Si tratta di un’attività che viene proposta gratuitamente all’interno di tutte le scuole della Lombardia, a seguito della convenzione che l’USR Lombardia ha firmato con l’Associazione Bookcity Milano, nell’ambito della promozione della lettura. Organizzato da Mondadori, il laboratorio è iniziato con una riflessione sui vari tipi di lettore che è possibile incontrare, per poi proseguire con un divertente gioco a squadre, per conoscere i generi letterari, le illustrazioni, la struttura del libro, il restauro, la rilegatura e la stampa.

La maestra Noemi, dell’Istituto Maria Consolatrice di Milano, ha dichiarato di aver molto apprezzato l’attività, soprattutto per il coinvolgimento e la partecipazione di tutti gli alunni. Simone e Mattia, di 10 anni, hanno affermato di essersi divertiti molto a lavorare assieme per raggiungere uno scopo comune.

Ciò che è emerso dalle considerazioni di tutti i partecipanti è stata l’importanza dell’apprendere attraverso il fare. Federico ha riferito: “Inizialmente non avevo capito bene cosa dovessi fare… ma solo giocando, ho compreso le regole, lo scopo e con il gruppo abbiamo sviluppato le strategie giuste. Ci siamo suddivisi i ruoli meglio. Ci siamo organizzati insomma“. Diana, Elena e Francesca hanno messo in luce l’importanza della collaborazione, il rispetto del pensiero degli altri e l’ascolto, caratteristiche indispensabili per portare a termine i vari compiti. Tutti i partecipanti, in generale, hanno sostenuto di voler consigliare l’esperienza ai loro amici e che sarebbe molto bello realizzare laboratori simili in classe, a patto però che siano messi a disposizione materiali e spazi adeguati.

Sempre nel corso della mattinata, il Maggiore Emanuele Salvati dell’aeronautica militare, con l’ausilio di video, ha illustrato l’importante funzione di questo corpo militare per garantire la sicurezza dei voli, approfondendo aspetti specifici relativi ai vari componenti di un aeroplano, all’organizzazione di un aeroporto, alla difesa, ecc.