Google Home disponibile in Italia: ecco come funziona

Google Home disponibile in Italia: ecco come funziona

ROMA – Arriva anche nelle case italiane Google Home, l’assistente intelligente e multifunzionale per le esigenze domestiche.
Il gioiellino tecnologico sviluppato da Big G permette di gestire le pratiche quotidiane grazie ai comandi vocali.
Google Home sarà disponibile in Italia a partire dal 27 marzo su Google Store, Unieuro, Euronics e Mediaworld.
Dal 3 aprile arriverà anche nei negozi Wind e 3.
Sarà disponibile in due versioni: standard da 149 euro e Mini da 59 euro.

Google Home: come funziona

Basterà pronunciare i comandi “Ok Google” oppure “Hey Google” per attivare il nostro assistente e fargli eseguire le funzioni da noi richieste.
Ad esempio, è possibile accedere alla musica in streaming di Google Music, chiedere informazioni sul meteo o il traffico, ricordare appuntamenti e tante altre funzioni smart.
Riconosce fino a cinque voci diverse, ottimo per non creare confusione nelle famiglie numerose.
Per funzionare avrà solo bisogno di una connessione Wi-fi, una presa di corrente e dell’app dedicata.

Le cose più strane da chiedere a Google Home in italiano

Prezzo

Prezzo decisamente contenuto per l’innovazione di cui si fa pioniere (solo in Italia, negli USA domina l’assistente vocale Amazon Echo, da noi ancora inedito).
Esistono due versioni di Google Home.
Quella standard a 149 euro e quella “Mini” a 59 euro.
La differenza delle versioni, oltre che nel prezzo, è nell’offerta.
Google Home Mini offre le stesse funzioni della versione madre ma, avendo dimensioni ridotte degli altoparlanti, ne risente la qualità dell’audio.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it