Nasce Roma Summer Fest, all’Auditorium due mesi di concerti con i big

Dal 26 maggio al primo agosto oltre 40 date per tutti i gusti

ROMA – Da Patti Smith a Noel Gallagher, da Steven Tyler ad Alanis Morrissette, da Sting ai Simple Minds, passando per Ringo Starr e gli Hollywood Vampires di Alice Cooper, Johnny Depp e Joe Perry.

Si aprirà ufficialmente il 26 maggio con il concerto degli Arctic Monkeys, già sold out, il ricchissimo cartellone del neonato Roma Summer Fest, il nuovo festival della Fondazione Musica per Roma che si terra’ nella cavea dell’Auditorium Parco della Musica e che per la prima volta inizierà quasi un mese prima e durerà oltre due mesi, con oltre 40 concerti di tutti i generi musicali fino al primo agosto: dal rock al pop, dal jazz alla classica, con in più una serie di esibizioni in collaborazione con l’Accademia di Santa Cecilia e anche spettacoli, a partire dalla doppia data di Gigi Proietti, ormai cavallo di battaglia dell’Auditorium.

Al Roma Summer Fest ci saranno anche tanti big italiani, come Luca Barbarossa, Francesco De Gregori, Alex Britti e la Bandabardò. Per la prima volta nella storia del Parco della Musica, inoltre, sara’ possibile assistere a oltre 10 concerti rock e pop in piedi nel parterre della cavea, in alcune standing area ricavate ad hoc per dare la possibilita’ al pubblico piu’ scatenato di muoversi e ballare.

L’intero cartellone con le date e le info sui biglietti è consultabile sul sito www.auditorium.com.