Uno stilista e un personal shopper, ecco chi decide i look di Blue Ivy Carter

look di Blue Ivy Carter

ROMA – I look di Blue Ivy Carter non li sceglie mamma Beyoncé. La primogenita della popstar e Jay-Z, ormai si sa, è una vera e propria star. Al contrario delle sue coetanee – la bimba ha 6 anni – Blue è seguita da uno stilista e un personal shopper da quando ha 20 mesi. Si tratta di Manuel Mendez. Un nome non nuovo ai fan di Queen Bey, visto che in passato è stato suo assistente personale. 

Dall’abito bianco con cui Blue appare nel video di papà rapper, Feud, a quello dorato che ha indossato al Wearable Art Gala, passando per il completo bianco che la piccola ha sfoggiato all’ultima edizione dei Grammy Awards. Quella in cui ha zittito mamma e papà durante la premiazione al Madison Square Garden di New York. Dalle occasioni più eleganti a quelle quotidiane. Ogni outfit di Blue Ivy viene studiato nei minimi dettagli. È così che, ogni volta, la bimba cattura i flash di tutti i fotografi. 

Blue Ivy, un caratterino tutto pepe

A soli 6 anni, Blue, oltre che a uno stilista personale che la segue ad ogni passo, può anche contare su due tate e un cuoco. Niente nella sua vita è lasciato al caso. Al contrario di quanto si possa pensare, però, la piccola Carter ha sviluppato anche un bel caratterino come ha raccontato a David Letterman Jay-Z, in una puntata del suo show su Netflix, My Next Guest Needs No Introduction.

“L’altro giorno le ho detto di salire in macchina perché stava facendo mille domande e dovevamo andare a scuola – ha rivelato il rapper – E poi, mentre stavo guidando, sento una vocina che mi dice: ‘Papà, non mi piace il modo in cui mi hai detto di salire in macchina. Hai ferito i miei sentimenti‘. È la cosa più bella che mi abbia mai detto”. Insomma, Blue sa il fatto suo!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it