Nella tana dei lupi ruba a Ready Player One il primo posto al box office

nella tana dei lupi box office

ROMA – Nel weekend post Pasqua, il box office regala grandi sorprese. Perde il podio, infatti, l’acclamatissimo Ready Player One. Il film di Steven Spielberg, questa settimana si deve accontentare del secondo posto con 862 mila euro guadagnati. A fargli perdere la medaglia d’oro è Nella tana dei lupi, il film distribuito da Lucky Red che vede protagonisti Gerard Butler, 50-Cent e Pablo Schreiber.

Nella tana dei lupi, il nuovo poliziesco di Gerard Butler

La pellicola diretta da Christian Gudegast, al cinema dallo scorso 5 aprile, racconta della migliore banda dello Stato americano. Limpassibile Ray Merriman (Pablo Schreiber) e il temibile Enson Levoux (50 Cent), sta preparando il colpo del secolo alla Federal Reserve Bank di Los Angeles, il loro destino si intreccia a quello degli agenti della squadra speciale anticrimine di “Big Nick” O’Brien (Gerard Butler).

Quello che apparentemente potrebbe sembrare un convenzionale faccia a faccia tra buoni e cattivi si rivelerà uno scontro a fuoco senza esclusione di colpi in cui i due gruppi rivali si affronteranno senza scrupoli e ad armi pari. Un avvincente thriller d’azione ad alto tasso adrenalinico che è insieme un film poliziesco e un noir psicologico. In Italia, il film ha ottenuto 934 mila euro in soli 4 giorni.

NELLA TANA DEI LUPI – Secondo Trailer Ufficiale Italiano

A quiet Place dove il soprannaturale fonde horror e thriller

Chiude il podio A Quiet Place – Un Posto Tranquillo con 398 mila euro. Il nuovo film di Emily Blunt, al suo primo weekend di uscita, si aggiudica, invece, la vetta del box office americano, con un incasso che ha superato di 50 milioni di dollari. Un risultato sorprendente per un lavoro che sceglie di esplorare e mescolare due registri narrativi, l’horror e il thriller, che si fondono mostrando l’unico comune denominatore, il soprannaturale, e portando la suspense verso una nuova frontiera.

A Quiet Place – Un posto tranquillo | Trailer Ufficiale #2 HD | Paramount Pictures 2018

Il resto della classifica

Subito sotto il podio si posizionano Contromano di Antonio Albanese con 381 mila euro e I segreti di Wind River con 364 mila euro. Seguono Tonya, alla sesta posizione con 332 mila euro e Il sole a mezzanotte alla settima con 327 mila. Chiudono Succede con 277 mila euro, Io c’è con 223 mila euro Peter Rabbit con 205 mila.

Tra le nuove uscite, da segnalare: Quanto Basta all’undicesimo posto con 156 mila euro, Bob & Marys al tredicesimo posto con 116 mila euro, Il Mistero di Donald C. quindicesimo con 83 mila euro, Il Giovane Karl Marx sedicesimo con 83 mila euro e Charley Thompson diciottesimo con 40 mila euro.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it