Roma-Barcellona, la gioia dei tifosi (famosi e non) per la "Romuntada"

Roma-Barcellona, la gioia dei tifosi (famosi e non) per la “Romantada”

Una remuntada – o Romantada come qualcuno l’ha chiamata – in cui nessuno credeva. Eppure è avvenuta e sui social si festeggia

roma barcellona champions league

ROMA – Roma – Barcellona come Italia – Spagna. Così qualcuno ha apostrofato la serata di ieri sera all’Olimpico con la squadra giallorossa a compiere l’impresa. Una remuntada – o Romantada come qualcuno l’ha chiamata – in cui nessuno credeva. Eppure è avvenuta, con tutti i meriti del caso a chi era in campo guidato da Eusebio Di Francesco. La Roma è in semifinale di Champions League. Dopo 34 anni. L’ultima volta è stata nel 1984.

È così che alle 22.30 circa è scoppiata la festa. Urla, bandiere, trombette e fuochi d’artificio. La Capitale si è tinta di giallorosso. Per le strade, così come sui social dove l’esultanza si è prolungata per tutta la notte. E anche i tifosi più famosi si sono lasciati andare alla gioia del momento. Dal video in lacrime di Carlo Verdone all’esultanza senza parole della società che ha fatto l’impresa, passando per i complimenti delle altre società italiane, gli auguri del sindaco Raggi e dei personaggi televisivi. Da Fiorello alla Clerici. Tutti uniti.

Ecco i tweet più belli della notte trascorsa