Tg Scuola – edizione del 17 aprile 2018

Dal Parco Verde di Caivano parte il progetto contro gli abusi su minori; A Catania il Piano Nazionale Scuola Digitale; Dal Liceo Classico Pilo Albertelli di Roma a scuola di sicurezza con Labozeta

Dal Parco Verde di Caivano parte il progetto contro gli abusi su minori
A Caivano, in provincia di Napoli, è stato lanciato “Noi siamo bambini”, un progetto sperimentale per prevenire e contrastare l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori. Capofila della campagna e’ l’istituto superiore Francesco Morano, un baluardo di legalita’ immerso nel Parco Verde, che ha stipulato una convenzione con il dipartimento Pari Opportunita’ della presidenza del Consiglio dei Ministri. Insieme ad altre 10 scuole di Lazio e Campania studenti e docenti saranno protagonisti di attività formative e di supporto.

Catania, Piano Nazionale Scuola Digitale: studenti e docenti protagonisti
Tre giorni di iniziative e confronti per raccontare e approfondire i temi del Piano Nazionale Scuola Digitale, si sono tenute dall’11 al 13 aprile, al Porto di Catania con ‘Mare Scuola 4.0-#FuturaCatania#PNSD’. L’evento catanese, il primo di 24 appuntamenti in giro per l’Italia, ha coinciso con la Giornata Nazionale del Mare ed e’ stato allestito negli spazi espositivi della Nuova Dogana della citta’ etnea, con mostre, incontri, laboratori, workshop formativi, atelier, conferenze e gare di robotica.

Dal Liceo Classico Pilo Albertelli di Roma a scuola di sicurezza con Labozeta
Si è conclusa venerdì 13 aprile, in uno dei principali e storici Licei della Capitale, il “Pilo Albertelli”, la celebrazione del mese della Scienza iniziata il 12 marzo scorso. Labozeta, società che progetta e realizza laboratori scientifici, ha preso parte ad uno dei seminari che si sono svolti in questa importante istituzione, con l’intenzione di diffondere ulteriormente il valore della sicurezza nei laboratori scientifici, quale priorità nella formazione scolastica.


Dalle scuole

 

Liceo Argan di Roma
Il giorno 26 marzo, presso la sede succursale di Via Ferrini del liceo artistico Giulio Carlo Argan, si è svolta una performance di teatro fisico dal titolo: “Post fata resurgo” con la partecipazione dei ragazzi del IV P del laboratorio di discipline plastiche e scultoree.

Istituto comprensivo Gerardo Sasso
Amalfi ha da ieri 203 ambasciatori della raccolta differenziata: sono giovanissimi studenti nominati tali alla conclusione di un progetto di educazione al riciclo.

Istituto superiore per Geometri Belluzzi di Rimini
Presentato il progetto di alternanza scuola-lavoro che ha per oggetto i lavori di sistemazione sulla strada provinciale 22 Leontina. Previste visite ai cantieri, rilievi topografici e contatti con i professionisti.

Liceo Kennedy di Roma
Si chiama ‘Strategie di studio e recupero degli ecosistemi lacuali’, ed è l’ambizioso progetto portato avanti dai ragazzi del liceo Kennedy che per due anni li ha visti coinvolti insieme a scienziati e professori in ricerche sul lago di Bracciano.

Istituto comprensivo Garibaldi – Giovanni Paolo II, di Salemi – Gibellina
L’istituto farà da capofila alle dieci scuole che parteciperanno al progetto contro la tratta e il grave sfruttamento degli esseri umani, adottato dal Consiglio dei Ministri nel 2016.