Tg Diregiovani - Edizione del 18 aprile 2018

Tg Diregiovani – Edizione del 18 aprile 2018

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Tg Diregiovani - Edizione del 18 aprile 2018

È MORTA A 92 ANNI BARBARA BUSH
First lady dal 1988 al 1992 e madre di un presidente degli Stati Uniti. È morta all’età di 92 anni Barbara Bush. La donna da tempo soffriva di una malattia ai polmoni e di problemi cardiaci. Nei giorni scorsi le sue condizioni si erano aggravate, tant’è che la moglie di Bush Senior aveva deciso di fermare le cure. Con il marito, lo scorso gennaio, aveva festeggiato 73 anni di matrimonio.

I DEAR JACK DAL 20 APRILE IN RADIO CON UN NUOVO BRANO
Sarà in radio da venerdì 20 aprile ‘Non è un caso se l’amore è complicato’ il grande ritorno dei Dear Jack che, dopo due anni di prove, live e tanto lavoro in studio, si presentano per la prima volta nella formazione a quattro e con un nuovo progetto discografico in uscita a giugno. Il nuovo brano è frutto della collaborazione tra i Dear Jack con Federico Zampaglione, che è autore del pezzo con Antonio Marcucci. “Siamo soddisfatti e curiosi guardiamo al futuro con positività consapevoli del fatto che c’è tanto da lavorare”, ha dichiarato la band.

STRETTA DI FACEBOOK SUGLI UNDER 15: SERVIRÀ IL PERMESSO DEI GENITORI
“Le persone di età compresa tra i 13 e i 15 anni in alcuni paesi dell’Unione Europea hanno bisogno del permesso di un genitore o tutore per compiere azioni specifiche su Facebook”. Con un documento ufficiale il popolare social network annuncia le misure di adeguamento al Gdpr, il regolamento Europeo sulla privacy. Tra queste, meno pubblicità, limitazione sulle informazioni condivise e disabilitazione del riconoscimento facciale per i minori di 18 anni. Le “protezioni speciali” saranno attive fino a quando il minore non otterrà il permesso di un genitore o tutore.

FONDAZIONE VERONESI A NAPOLI PER LOTTA ALLE DIPENDENZE
L’uso di droghe, il bere o l’utilizzo in maniera compulsiva della tecnologia sono abitudini che i giovani non collegano ai possibili danni per la salute. Di questo si è parlato in occasione della giornata ‘Io vivo Sano’, progetto di divulgazione ai giovani della Fondazione Umberto Veronesi.

ESCOBAR – IL FASCINO DEL MALE, AL CINEMA DA DOMANI
Malefico e violento ma anche amorevole e in qualche modo geniale. Pablo Escobar è stato l’uomo delle contraddizioni. Capace di aiutare il popolo colombiano, di essere un padre affettuoso ma anche un killer senza pietà, affamato di potere e rispetto. In lui convivevano due anime che sono entrambe rappresentate in Escobar – Il Fascino del male, il film diretto da Fernando Leòn De Aranoa dal 19 aprile al cinema. Nel cast Javier Bardem nel ruolo del protagonista, Penélope Cruz in quello della giornalista Virginia Vallejo e Peter Sarsgaard, in quello dell’agente Shepard della DEA.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it