Manuel, tra i fatti e la speranza c'è il protagonista

Manuel, tra i fatti e la speranza c’è il protagonista

ROMA – “Un ragazzo di borgata con il futuro negli occhi e la periferia nel cuore“.

Questo ragazzo è Manuel, il protagonista del film diretto da Dario Albertini. Dal 3 maggio al cinema con Tucker Film e prodotto da Angelo e Matilde Barbagallo (BiBi film) con TIMVISION

Manuel – Trailer official from Venice (new)

Un film. Anzi Manuel non è un film. Una storia difficile di un ragazzo comune. In realtà ad essere difficile non è la storia, ma la vita di Manuel. 

Una frase, in apparenza una frase come tante, fotografa nitidamente il senso del film: “Che c’entra la speranza con i fatti?“. È proprio lì, nel cortocircuito tra fatti e speranza, che abita il diciottenne Manuel. 

È un racconto di formazione asciutto e pudico, attentissimo a scansare le trappole dell’emotività e dedicato a tutti i Manuel di tutte le periferie: quelli che, nella vita, “devono fa’ er doppio della fatica“, se non “er triplo“.

La tematica trattata dal regista Dario Albertini è vista e rivista sul grande e piccolo schermo, nei programmi di approfondimento giornalistico, ecc…Ma la vera sorpresa della pellicola è Andrea Lattanzi, che interpreta il protagonista. È riuscito a far trasparire ogni sensazione, il peso della responsabilità e la paura di non riuscire a trovare un po’ di stabilità di Manuel. 

SINOSSI

Un ragazzo di diciott’anni esce da un istituto per minori privi di sostegno famigliare e per la prima volta assapora il gusto dolce amaro della libertà.

Una madre chiusa in carcere che vorrebbe tanto tornare indietro e ricominciare. Questi i personaggi strappati dalla realtà e trasportati dentro un film che è prima di tutto un pedinamento sull’uomo, sulle sue speranze e le sue piccole viltà.

Ma è anche la storia di un’attesa, un giro a vuoto dell’anima, un racconto di formazione dentro un contesto periferico desolato e opprimente che diventa esso stesso personaggio.

 

Nel cast  Andrea Lattanzi, Francesca Antonelli, Renato Scarpa, Giulia Elettra Gorietti, Raffaella Rea e Giulio Beranek.

MANUEL, il poster ufficiale

manuel film

Partecipa alla conversazione con l’hashtag

#manuelfilm

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it