Concertone Primo Maggio, scaletta di fuoco per la 28esima edizione

Concertone Primo Maggio, scaletta di fuoco per la 28esima edizione

concertone primo maggio scaletta

ROMA – Dagli Indigo Face a Fatboy Slim, passando per Mirkoeilcane, Willie Peyote, i Canova, Cosmo e la regina del rock italiano Gianna Nannini. Il concertone del Primo Maggio si è rifatto il look quest’anno con un cast totalmente rinnovato da tanti talenti emergenti che, insieme ai più navigati, regaleranno una scaletta di fuoco. Il risultato saranno 16 ore di musica non-stop. Dalle 15 del pomeriggio a mezzanotte. In diretta, da Piazza San Giovanni in Laterano a Roma, su Rai 3 e in contemporanea sui canali (anche social) di Radio 2 che racconterà anche il backstage dell’evento.

La scaletta

L’ordine di uscita degli artisti è stato reso noto durante l’ultima conferenza stampa di presentazione dell’evento di domani. Eccoli in ordine:

Indigo Face, Giorgio Baldari, Braschi, Esposito, Maria Antonietta, Frah Quintale , Wrongonyou, Achille Lauro e Boss Doms, Mirkoeilcane, Nitro, Galeffi, Gemitaiz, Gazzelle, Willie Peyote, Erio, La municipàl, Zuin, Dardust ft. Joan Thiele, Canova, The Zen Circus, Francesca Michielin, John De Leo, Ministri, Gianna Nannini, Ultimo, Sfera Ebbasta, Max Gazzè & Orchestra Filarmonica Marchigiana, Ermal Meta, Carmen Consoli, Cosmo, Le Vibrazioni, Lo Stato Sociale, Calibro 35 e Fatboy Slim. 

Cosmo e Canova, occhio ai giovani…

“Nel cast – ha detto Lodo Guenzi durante la conferenza – si nota una certa compattezza, per cui ti sembra di raccontare una storia comune”. Una storia che parla di giovani e ai giovani grazie a una lunghissima maratona televisiva che punta a infondere speranza al 32% dei giovani che è senza lavoro. Ai ragazzi è dedicato anche il contest 1M NEXT 2018 che, come ogni anno dal 2015, ha visto partecipare 1100 giovani artisti per un posto sul palco. Di questi 3 quelli scelti per suonare sul palco del Primo Maggio. Nel corso della giornata, però, solo uno sarà decretato vincitore assoluto e avrà la possibilità di distribuire un album grazie a SIAE, partner ufficiale del concerto.

Concertone del Primo Maggio - Cosmo

La SIAE, tra l’altro, ha contribuito monetariamente a ricomprare parte degli strumenti che la scorsa notte sono stati rubati a Cosmo dal furgoncino che era parcheggiato nell’hotel in cui alloggiava. Una corsa contro il tempo per il concerto dell’artista in programma stasera a Firenze e per i 15 minuti di domani. “Spero che questo episodio crei un precedente – ha detto il cantautore -. È un’idea su cui bisogna lavorare, magari con l’intento di creare un fondo per i musicisti in difficoltà”.

A proposito di giovani, ai nostri microfoni il commento dei Canova in vista di domani.

Concertone del Primo Maggio - I Canova

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it