23 maggio, studenti umbri visitano Prefettura e Questura

ROMA – Il prossimo 23 maggio, nel 26esimo anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio, oltre 100 studenti degli istituti superiori dell’Umbria ricorderanno la figura di Giovanni Falcone visitando gli uffici e le centrali operative di Prefettura, Questura, Guardia di Finanza e Carabinieri, per toccare con mano l’impegno concreto di queste istituzioni nella lotta […]

ROMA – Il prossimo 23 maggio, nel 26esimo anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio, oltre 100 studenti degli istituti superiori dell’Umbria ricorderanno la figura di Giovanni Falcone visitando gli uffici e le centrali operative di Prefettura, Questura, Guardia di Finanza e Carabinieri, per toccare con mano l’impegno concreto di queste istituzioni nella lotta contro le mafie.

Nella tarda mattinata gli studenti si riuniranno con i rappresentanti di queste istituzioni nella sala consiliare della Regione per una tavola rotonda tutta dedicata ai temi scaturiti dalla visita. Nel corso dell’iniziativa saranno premiati i vincitori de ‘Il valore della legalita” – un concorso bandito dal tavolo tecnico regionale per la legalita’ dell’Ufficio scolastico regionale sul tema del confronto tra legalita’ e giustizia – e saranno presentati i progetti degli studenti che hanno partecipato al bando della fondazione Falcone.

2018-05-18T17:43:37+02:00