I cani di Palermo, Tiziano Ferro sostiene la campagna LAV

I cani di Palermo, Tiziano Ferro sostiene la campagna LAV

ROMA – Tiziano Ferro sostiene la campagna LAV dedicata ai cani di Palermo.
Nel capoluogo siciliano sono centinaia i cani abbandonati per le strade e canili al collasso.
Quella di Palermo è una vera e propria emergenza.
Al momento sono 540 i cani, tra cui 80 cuccioli, presenti in canile.

Il progetto

Sviluppato da LAV con il Comune di Palermo, il progetto di contrasto al randagismo prevede il coinvolgimento di professionisti con comprovata esperienza in materia di accudimento di cani randagi e adozioni impegnati in alcuni dei canili “virtuosi” d’italia: il Parco Canile di Milano, il Parco Canile di Firenze, il Canile di Modena, il Canile intercomunale di Magreta, La Fattoria di Tobia, il Canile sanitario di Bari, insieme ai referenti degli Uffici tutela animali dei Comuni di Milano, Firenze, Bologna e Formigine (Modena).

Tra le iniziative, anche una serie di incontri con i bambini di alcune scuole primarie di Palermo.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it