Luciano D'abbruzzo, la sua musica "Come acqua" che scorre

Luciano D’abbruzzo, la sua musica “Come acqua” che scorre

luciano d'abbruzzo intervista

ROMA – Come il corso dell’acqua la musica di Luciano D’Abbruzzo arriva alle orecchie. Il cantautore presenta stasera al Caffè Letterario di Roma il suo EP, Come acqua. Tre i brani contenuti che anticipano il prossimo progetto discografico del cantautore, negli store prossimamente.

Nei brani, Luciano si mostra come  artista diviso a metà tra la sua anima e il suo alter ego, il Guardiano del Bosco (che sarà anche il titolo del nuovo disco). Il suo è un linguaggio musicale che tende ad avvicinare spesso le due facce, apparentemente diverse ma che, in fondo, trovano un loro contrappunto ed un’innata affinità. Non solo canzoni ma poesie, che guardano alla realtà del mondo con un occhio scrupoloso e mai banale, che rispecchiano alla perfezione il modo di concepire l’arte come una comunione d’intenti di storie, racconti ed emozioni.

Il cantautore ha raccontato ai nostri microfoni la sua musica e i suoi progetti. Ecco l’intervista. 

Intervista a Luciano D'Abbruzzo

L’appuntamento con il live romano è, invece, alle 22 in Via Ostiense, 95.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it