Meghan Markle è già incinta? I tabloid lanciano l'indiscrezione

Meghan Markle è già incinta? I tabloid lanciano l’indiscrezione

meghan markle incinta

ROMA –  Meghan Markle è già incinta. A lanciare l’indiscrezione sono i tabloid inglesi. La neo sposa sarebbe in dolce attesa del primo figlio e a dimostrarlo sarebbe un particolare degli abiti che ha indossato nelle ultime settimane. Quella piega sulla pancia che tutti hanno notato nell’abito bianco del matrimonio con Harry e in quello color cipria indossato al party dedicato al principe Carlo. Un’accortezza, secondo chi ha lanciato la “bomba”, per nascondere il pancino.

La vestibilità dell’abito da sposa aveva fatto pensare subito a un dimagrimento causato dal forte stress dell’ultimo mese ma, a questo punto, qualcuno ipotizza che fosse stato lasciato largo in vita proprio per celare il segreto.

Viaggio di nozze in Africa rimandato

A gettare benzina sul fuoco, è la luna di miele rimandata. Harry e Meghan sarebbero dovuti partire, nei giorni scorsi, per l’Africa ma – a quanto pare – la coppia non avrebbe ancora lasciato l’Inghilterra per quello che si dice “un impegno improrogabile”. Cosa sarebbe più importante del viaggio di nozze per due sposi? L’Africa non sarebbe il posto più adatto per una donna in dolce attesa: il rischio contagi è una possibilità.

“Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, tre indizi fanno una prova”, diceva Agatha Christie. Nel toto-gravidanza, il terzo indizio sarebbe una frase che Meghan stessa ha pronunciato prima delle nozze. La duchessa, indicando una serie di articoli per bambini, avrebbe detto ad Harry: “Sono sicura che a un certo punto avremo bisogno di tutto”. 

Se la notizia si rivelasse veritiera si spiegherebbe il “muso lungo” della Regina Elisabetta II durante la celebrazione alla cappella di San Giorgio al Castello di Windsor. La sovrana non ha mai sorriso: potrebbe non aver digerito l’idea di una sposa all’altare già in gravidanza?

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it