Cori, orchestre e ballate: al Miur torna il concerto delle scuole

Cori, orchestre e ballate: al Miur torna il concerto delle scuole

ROMA – Arte e musica nel cortile della Minerva del Palazzo dell’Istruzione. Anche quest’anno e’ tornato il consueto concerto delle scuole al Miur in occasione della ‘Settimana nazionale della musica a scuola’, dove, nella splendida cornice del chiostro interno alla sede di viale Trastevere a Roma, si sono alternate voci, orchestre, musicisti singoli e anche ospiti illustri.

Ad aprire l’evento l’ex padrone di casa e presidente del Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della Musica per tutti gli studenti, Luigi Berlinguer.

“Quest’anno- ha spiegato l’ex ministro- abbiamo dedicato la settimana nazionale alla memoria di Jose’ Antonio Abreu, intellettuale contemporaneo che ha dedicato la sua vita ad introdurre le attivita’ musicali negli istituti scolastici del suo Paese”. Perche’, “non c’e’ scuola senza musica- spiega ancora Berlinguer- e la strada da percorrere e’ ancora lunga ma tanti passi avanti sono stati fatti. Oggi e’ un giorno di grande festa”.

Sul palco del cortile della Minerva si sono quindi esibiti studenti di tutte le eta’, dai bambini delle scuole primarie ai piu’ grandi delle superiori, a veri e propri musicisti adulti come Francesco Buszzurro che ha deliziato i presenti con i suoi assoli di chitarra acustica. Ospite d’eccezione, l’attore e caratterista Max Tortora che ha accompagnato al Piano la voce soave di Federica Lipuma. Insieme hanno intonato la splendida ‘The nearness of you’ di Hoagy Carmichael.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it