Concorto film festival: partecipa anche tu

Concorto Film Festival: partecipa anche tu

ROMA – Concorto Film Festival, apre le porte ai giovani di tutta Italia dai 18 ai 25 anni.

E lo fa lanciando una call nazionale per formare la giuria giovani.

La giuria di giovani avrà la possibilità di prendere visione di tutti i cortometraggi in concorso in anteprima, votarne il migliore e assegnare il premio “l’Onda” del valore di 500 euro.

Ma non solo… i ragazzi potranno infatti partecipare a un seminario di linguaggio e critica cinematografica tenuto da Roy Menarini.

I componenti della “Giuria Giovani” avranno la possibilità di incontrare professionisti del settore e approfondire le dinamiche della critica cinematografica.

 

 

 

Per inviare la propria candidatura è sufficiente andare sul sito ufficiale e compilare il modulo per l’iscrizione entro il 30 giugno 2018. 

I vincitori, oltre all’accredito per partecipare a tutte le iniziative del Festival, riceveranno due notti di ospitalità in una struttura alberghiera e potranno usufruire di strutture di ristorazione che applicano convenzioni con il Festival.

Concorto Film Festival, dal 2002 un’esperienza unica

Concorto Film Festival è nato nel 2002 a Pontenure per iniziativa di alcuni amici con la passione del cinema.

Obiettivo? Offrire qualcosa di diverso dalle più tradizionali e consolidate proposte culturali che animano le estati in città e provincia.

Oggi rappresenta una delle più accreditate manifestazioni a livello internazionale dedicate ai cortometraggi.

Organizzato dall’Associazione Concorto, oggi il Festival riceve più di 3.500 corti ogni anno e richiama giovani film-maker da tutto il mondo.

Concorto fa parte da qualche anno della delegazione italiana al festival mondiale di cortometraggi (Clermont-Ferrand), e collabora con numerosi festival internazionali; ha prodotto due cortometraggi, organizza laboratori cinematografici e fotografici per le scuole superiori.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it