Ho bisogno di porvi due domande di tipo ginecologico….

Buonasera.. è la prima volta ke mi rivolgo a voi e ho bisogno di porvi due domande di tipo ginecologico….
Da circa 3 mesi sto usando il cerotto transdermico e avevo bisogno di farvi queste 2 domande:
1) io lunedì scorso ho messo il 3 cerotto e da mercoledì sto trovando delle blande tracce marroncine- rosate negli slip e quando mi asciugo dopo aver fatto pipì  (e ad esser precisa da ieri sto vedendo ke anke la pipì è di questo colore)…tutto ciò  indica ke il cerotto sta perdendo efficacia e che questa settimana non sono protetta al 100%?Sto facendo questa domanda perché questo venerdì ho avuto un rapporto protetto ma ho il dubbio ke cmq lo sperma sia fuoriuscito dal preservativo mentre era in vagina e quindi vorrei capire se potrei essere a rischio di gravidanza.
2)La seconda domanda è questa: se il cerotto resta attaccato bene ma con il tempo si piega e nel mezzo fa una piega sottile ke si sopreleva un pochino, questo inficia la totale efficacia anticontraccettiva del cerotto?quando noto questo devo sostituire il cerotto? vedo però  ke questa è una cosa  mi accade spesso anche se quando applico il cerotto si attacca senza fare pieghe.
In attesa di una vostra risposta (spero sollecita) vi porgo cordiali saluti

Ester, 32 anni


Cara Ester,
grazie di averci scritto, speriamo di essere chiari e riuscirti a tranquillizzarti!
L’utilizzo del cerotto, come di qualsiasi metodo contraccettivo, ha necessità di alcuni accorgimenti, rispondendo alle tue domande (partiamo dalla seconda) ti diciamo subito di tranquillizzarti secondo quanto riferisci ci sembra che non vi sia stato un distacco totale del cerotto, quindi non ci sembra esserci problemi di inefficacia o copertura. Ricorda che, solo nel caso in cui, vi è un distacco totale o parziale è necessario sostituire il cerotto entro 24 ore, e quel giorno della settimana diventa il nuovo giorno in cui si cambiano i cerotti. Se il cerotto è stato staccato per più di 24 ore è bene comunque utilizzare un metodo di barriera, ad esempio il preservativo, nei sette giorni successivi. Se il cerotto resta attaccato per la maggior parte non ci sono rischi, basta fare attenzione a farlo aderire nuovamente. Per quanto riguarda lo spostino intramestruale anche in questo caso ci sembra che più stare tranquilla rispetto alla sua efficacia, se non vi sono stati problemi rispetto all’applicazione, come sopra descritto, purtroppo con l’utilizzo del cerotto anticoncezionale possono presentarsi tali fenomeni a causa del basso dosaggio. Detto ciò il consiglio che vorremmo darti è di chiedere un consiglio al tuo ginecologo che conoscendoti di persona potrà rassicurarti ulteriormente ed eventualmente informarti sulle modalità da seguire in caso di dubbi sull’efficacia.
Un caro saluto!