Mi sono accorta che alla base del pene c'era una goccia di liquido bianco...

Mi sono accorta che alla base del pene c’era una goccia di liquido bianco…

Quella goccia bianca, osservata alla base del pene, potrebbe essere stata liquido vaginale dovuto all’ovulazione ed alla mia eccitazione?

Buongiorno, vi scrivo  perché ieri sera io, dopo aver fatto l’amore con il mio ragazzo, protetti dall’inizio alla fine, mi sono accorta che alla base del pene, appena fuori dall’anello del preservativo, c’era una goccia di un liquido bianco molto simile alla sperma. Io mi sono spaventata tantissimo, mentre il mio ragazzo non ha assolutamente detto nulla, ha tolto il preservativo che era integro, si é asciugato e non ha detto una parola, era tranquillissimo. Io invece sono entrata in panico. Se quello fosse stato sperma rischio di essere rimasta incinta? Io ero al 14esimo giorno di
ciclo, in piena ovulazione, ed ero particolarmente lubrificata. Quella goccia bianca potrebbe essere stata liquido vaginale dovuto all’ovulazione
e alla mia eccitazione? Ho moltissima paura, e mi sento una stupida perché in quel momento non ho avuto il coraggio di dire niente al mio fidanzato che era tranquillissimo. In piú stamattina mi sono alzata con abbondanti perdite acquose ed inodori. Aiutatemi vi prego

Anonima


Cara Anonima,
ci descrivi un rapporto protetto dall’inizio alla fine e anche il comportamento sereno del tuo ragazzo ci restituisce l’idea di una condizione non allarmante.
Se il preservativo viene indossato correttamente (tenendo l’anello alla base del pene e il serbatoio ben disposto facendo fuoriuscire l’aria) la sua efficacia è garantita.
Inoltre, ci racconti che al termine del rapporto non avete notato lacerazioni della superficie o altre situazioni allarmanti e per tale motivo non sussistono elementi per pensare il contrario.
La secrezione notata alla base del preservativo potrebbe essere, come anche tu hai ipotizzato, muco cervicale secreto durante la penetrazione o comunque dovuto alla fase ovulatoria in cui ti trovavi. Quando questo tende a raggrumarsi, per via dell’attrito, assume un colorito biancastro e quindi si può facilmente confondere con liquido seminale.
Considera anche che, oltre le tue secrezioni, c’è  il lubrificante presente solitamente sui condom, il quale potrebbe aver contribuito al fenomeno da te osservato.
In ogni caso, quando ci sono momenti di confusione e preoccupazione come questo, ti suggeriamo di parlarne con il tuo ragazzo. Vedrai che molti pensieri negativi verranno fugati poiché potrà restituirti una visione più completa dell’accaduto.
Speriamo di aver chiarito le tue perplessità; torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!