#Maturità2018. Ecco le tracce

#Maturità2018. Ecco le tracce della prima prova

ROMA – Giorgio Bassani con ‘Il giardino dei Finzi-Contini’ per l’analisi del testo; Masse e propaganda per L’ambito storico-politico; il dibattito bioetico sulla clonazione per l’ambito tecnico-scientifico; Alcide De Gasperi e Aldo Moro sull’Europa e la cooperazione per il tema storico; il principio di ugualianza nella Costituzione per il tema d’attualità; i diversi volti della solitudine in arte e letteratura per l’ambito artistico-letterario; per l’ambito socio-economico la creativita’. Sono questi gli argomenti e gli autori usciti per la prima prova dell’esame di maturita’.

Ecco le prime impressioni dei ragazzi al termine della prima prova:

Roma, al Talete soddisfatti da prima prova: “Ora terrore matematica”

Napoli, al liceo Silvestri per maturandi tracce interessanti

Al Righi di Roma ‘masse e propaganda’ il preferito

Bologna, i primi a consegnare al Mighetti: “Siamo tranquilli”

Roma, studenti Giulio Cesare: “Temi facili, ora prove più dure”

Catania, ragazzi liceo Galilei raccontano prima prova

 

Alle ore 8.30 l’apertura dei plichi, poi 6 ore a disposizione per i 500 mila maturandi che oggi si sono cimentati nella prima prova. Sette le tracce a disposizione, eccole nel dettaglio: 

 

ANALISI DEL TESTO: GIORGIO BASSANI CON ‘IL GIARDINO DEI FINZI-CONTINI’

Quest’anno per l’analisi del testo è stato scelto Giorgio Bassani con il libro ‘Il giardino dei Finzi-Contini’. Ecco chi è l’autore scelto: Leggi l’articolo

 

AMBITO ARTISTICO-LETTERARIO: RACCONTARE SOLITUDINE IN ARTE E LETTERATURA

I diversi volti della solitudine nell’arte e nella letteratura. E’ l’argomento con cui si stanno confrontando i maturandi che hanno scelto l’ambito artistico letterario per la prima prova di maturita’.
A disposizione immagini di Hopper, Fattori e Munch, insieme a citazioni di Petrarca, Pirandello e Quasimodo.  Tra i documenti a disposizione dei maturandi per raccontare la solitudine nell’arte e nella
letteratura, anche ‘Piccoli canti’ nella raccolta ‘La presenza di Orfeo’ di Alda Merini e ‘1695’ di Emily Dickinson.

 

AMBITO SOCIO-ECONOMICO: LA CREATIVITÀ CON MORETTI E BORDONI 

Per la prima prova della maturita’, tra le diverse tracce una e’ dedicata alla creativita’ quale dote straordinaria di immaginare, risultato di una formula complessa frutto del talento e del caso.
Chi ha scelto l’ambito socio-economico dovra’ partire da questo assunto e dai testi di Enrico Moretti e Carlo Bordoni che rispettivamente sono dedicati al neo lavoro, dove la creativita’ e’ il vero capitale, e alla noia, che aiuta a creare.

 

AMBITO STORICO-POLITICO: MASSE E PROPAGANDA

 ‘Nemico e propaganda’ di Andrea Baravelli e ‘Soggetti apolitici e politici soggetti’ di Giulio Chiodi, sono
tra i testi citati nell’ambito storico-politico dell’esame di italiano alla maturita’ dedicato alle masse e alla propaganda. Argomento di forte attualita’ politica e sociale.

 

AMBITO TECNICO-SCIENTIFICO:  DIBATTITO SU BIOETICA E CLONAZIONE 

La definizione di bioetica, la prima clonazione non umana e l’articolo della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea dedicato al diritto all’integrita’ della persona sono tra i documenti sottoposti ai maturandi per l’ambito tecnico scientifico per cui e’ stato scelto un tema delicato come il dibattito bioetico sulla clonazione.

 

TEMA STORICO: MORO, DE GASPERI, DOPOGUERRA E COOPERAZIONE 

Alla prima prova di maturita’ gli interventi di Aldo Moro e Alcide De Gasperi relativamente al periodo post seconda Guerra mondiale durante cui emerse la necessita’ di una stabilita’ politica non solo nazionale ma internazionale basata sulla cooperazione. Partendo da estratti dei due statisti italiani ai maturandi viene chiesto di analizzare il processo storico nella sua complessita’.

 

TEMA D’ATTUALITA’:  L’UGUAGLIANZA NELLA COSTITUZIONE 

Il testo integrale dell’articolo 3 della Costituzione, dedicato all’uguaglianza, tra le tracce proposte alla prima prova della maturita’. Per il tema di ordine generale viene chiesto agli studenti di analizzare e commentare i principi enunciati facendo riferimento all’attualita’.

 

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it