Taylor Swift e Niall Horan duettano a sorpresa al Wembley Stadium

I due si sono esibiti in Slow Hands, secondo estratto dall’album di debutto dell’ex One Direction, Flicker

23 Giugno 2018

ROMA – Le cose inaspettate, si sa, sono sempre le più belle. È così che Taylor Swift ha voluto fare una sorpresa ai suoi fan durante la tappa londinese del suo Reputation Stadium Tour.

In un gremito Wembley Stadium, la cantante ha così introdotto sul palco un ospite speciale: Niall Horan. “Quando stai per iniziare qualcosa di grande e vuoi imparare, è meglio imparare da qualcuno che ha già fatto quel tipo di cosa prima…imparare da un professionista – ha detto Taylor -. Dunque, ho deciso di chiamare qui con me qualcuno che ha già suonato al Wembley tempo fa”. Insieme hanno cantato Slow Hands, secondo estratto dall’album di debutto dell’ex One Direction, Flicker.

Il risultato ha mandato in delirio i fan presenti e il video della performance, ovviamente, ha fatto il giro del mondo in pochissimo tempo.

2018-06-23T12:10:26+02:00