Comprare usato e il rischio truffa. I consigli per evitare fregature

Comprare usato e il rischio truffa. I consigli per evitare fregature

ROMA – Quando si compra qualcosa di usato la truffa è sempre dietro l’angolo. Se l’acquisto è fatto online il rischio è anche maggiore. 

Orientarsi può essere difficile. È così che è nata la guida “Compravendita on-line dell’usato”, realizzata dall’Unione Nazionale Consumatori in collaborazione con Polizia Postale e delle Comunicazioni e Subito. Un documento – scaricabile a questo LINK –  che può essere utile visto che, nel periodo estivo, il fenomeno sembra acutizzarsi. 

Quando si compra usato non bisogna lasciare niente al caso. Ecco alcune norme da seguire prima dell’acquisto:

  1. Leggi attentamente l’annuncio prima di rispondere: se ti sembra troppo breve o fornisce poche informazioni, non esitare a chiederne altre al venditore. Un annuncio ben strutturato è più affidabile!
  2. Informati sull’oggetto che vuoi acquistare. Chiedi più informazioni al venditore e se le foto pubblicate sembrano troppo belle per essere vere, cerca in rete e scopri se sono state copiate da altri siti!
  3. Diffida di un oggetto messo in vendita a un prezzo irrisorio, non sempre è un affare: accertati che non ci sia troppa differenza tra i prezzi proposti e quelli di mercato!
  4. Prediligi lo scambio di persona per verificare la corrispondenza delle caratteristiche descritte nell’annuncio: diversamente utilizza il servizio di spedizione della piattaforma e richiedi il pagamento in contrassegno.
  5. Dubita di chi chiede di esser contattato al di fuori della piattaforma di annunci con e-mail ambigue ma anche di chi ha troppa fretta di concludere l’affare.
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it