Edoardo Ferrario torna a Roma con il suo show "Diamoci un tono"

Edoardo Ferrario torna a Roma con il suo show “Diamoci un tono”

Roma – Edoardo Ferrario, dopo il grande successo delle date di maggio al Teatro Brancaccio di Roma e al Franco Parenti di Milano, entrambe sold out, giovedì 19 luglio alle ore 20, torna ad esibirsi a Roma, in occasione del ‘PROGETTO LUNGA VITA FESTIVAL’, con il nuovo show “Diamoci un tono”. Scritto dallo stesso Ferrario, lo spettacolo racconta il suo rapporto con lo sport, l’amore, l’alimentazione sana, il suo “strano” lavoro, la politica, i viaggi, la nuova musica italiana e molto altro, per una comicità senza maschere, adulta, dove il primo bersaglio sarà ​sé stesso ​e l’esistenza umana.

Quale orizzonte si staglia per un trentenne che si pone molte domande? Tutto ha inizio con un’automobile che arriva a Rimini nel cuore della notte: le portiere si aprono e dall’auto scendono due irresponsabili. Il resto lo vedremo sul palco, attraverso le tante voci di altrettanti personaggi da lui inventati nel corso degli anni: una moltitudine dove trovano posto figure stereotipate che chiunque potrebbe incontrare nel quotidiano, ma anche personaggi famosi del presente e del passato, tra psicologia e umorismo. Ferrario, ancora una volta, riesce ad affrescare un ritratto dei trentenni di oggi, con uno sguardo tagliente e uno stile essenziale: solo sul palco con il microfono, senza scenografia, nello stile della stand up comedy americana.

L’occasione è la manifestazione che porta il teatro sul grande palcoscenico dell’Accademia Nazionale di Danza dell’Aventino. Una rassegna di teatro, danza, musica, arte e workshop organizzata nell’ambito dell’Estate Romana in uno dei luoghi più affascinanti e magici della capitale.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it