Paul Rudd e Evangeline Lilly in Italia per presentare Ant-Man and The Wasp

Paul Rudd e Evangeline Lilly in Italia per presentare Ant-Man and The Wasp

ROMA – Hanno fatto tappa a Roma prima di dirigersi al Giffoni Film Festival, Paul Rudd ed Evangeline i protagonisti del nuovo film Marvel Ant-Man and The Wasp. Diretto da Peyton Reed e prodotto da Kevin Feige.  La coppia ha raccontato alla presentazione stampa della pellicola com’è stato tornare sul set e continuare una storia che interpretano con grande intesa. Un aspetto che gioca un ruolo fondamentale nella pellicola. Ogni supereroe, d’altronde, ha bisogno di una buona spalla. Evangeline, però, è anche più di questo. La star di Lost veste i panni di un’eroina forte e senza paura che merita di stare a fianco al personaggio di Scott Lang nel titolo.

“Ho cercato di rendere questo personaggio nel modo migliore – ha detto l’attrice in conferenza stampa -. Spero che tutti amino Wasp, perché questo significherebbe vedere altre figure femminili protagoniste, non solo nei film sui supereroi”. 

Nel cast anche Michael Douglas e Michelle Pfeiffer, che danno volto a Hank Pym e sua moglie Janet Van Dyne, gli originari Ant-man e The Wasp, genitori di Hope, The Wasp. “È stato meraviglioso avere Michael e Michelle a ‘legittimarci, lavorare con loro – ha detto Rudd -.  Il nostro obiettivo è creare uno spazio un po’ diverso nell’universo Marvel. Pensiamo a questi personaggi come persone vere in situazioni straordinarie”. Inoltre, “il film si chiama Ant-Man and the Wasp, ma potrebbe tranquillamente essere riferito a loro due che nella storia lo sono stati tempo prima, e questa è cosa fighissima”.

Tra commedia e risvolti familiari, Ant-Man and The Wasp apre risvolti pieni di domande che probabilmente troveranno risposta nel prossimo Avengers.  

Ant-man and The Wasp ha già incassato circa 300 milioni di dollari al box office mondiale. In Italia arriverà il 14 agosto.

Dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War, Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da Hope van Dyne e dal Dr. Hank Pym. Scott dovrà indossare ancora una volta la sua tuta e imparare a combattere al fianco di Wasp, mentre la squadra cercherà di far luce sui segreti del proprio passato.

La sceneggiatura del film è firmata da Chris McKenna & Erik Sommers, Andrew Barrer & Gabriel Ferrari e Paul Rudd, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Stephen Broussard, Charles Newirth e Stan Lee sono i produttori esecutivi. 

Al fianco di Paul Rudd ed Evangeline Lilly, Ant-Man and The Wasp vede il ritorno nel cast anche di Michael Peña e del premio Oscar Michael Douglas, insieme a Bobby Cannavale, Judy Greer, Abby Ryder Fortson, Tip T.I. Harris e David Dastmalchian. A loro si uniscono i candidati all’Oscar Michelle Pfeiffer e Laurence Fishburne, insieme con Hannah John-Kamen, Walton Goggins e Randall Park. 

 

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it