Non è che eventuali residui sulla mano l’abbiamo potuta ingravidare?...

Non è che eventuali residui sulla mano l’abbiamo potuta ingravidare?…

Un’ultima cosa: Salve dottore, dal momento che qualche minuto prima di tutto ciò sono masturbato e poi toccato su glande e prepuzio per vedere se c’era qualcosa ma non sono giunto a eiaculazione e poi ho masturbato lei solo esternamente e lei si è bagnata di liquido lubrificante, non è che eventuali residui sulla mano l’abbiamo potuta ingravidare poiché quando ho toccato sentivo che il glande e la pelle ricoperta dal prepuzio era umida? Eventuali residui di sperma in questa fase di penetrazioni di petting siano potuti arrivare alla vagina e ingravidare forse anche grazie a questo liquido che la donna produce quando sta in fase di eccitazione che non so se faciliti la risalita di eventuali residui di spermatozoi o meno?
Grazie infinite.

Giovanni


Caro Giovanni,
da ciò che dici ci sembra di capire che la tua masturbazione non è arrivata all’eiaculazione, quindi non possono essere rimaste tracce di liquido seminale sulla mano dal momento che non c’è stata la fase conclusiva. Inoltre, il contatto che hai avuto con la tua ragazza è sempre stato solo esterno e in più protetto dagli abiti, quindi non può avvenire il concepimento in assenza di penetrazione e di sperma.
Quindi, in assenza delle fondamentali variabili per la fecondazione non può accadere che una donna resti incinta.
Se sopraggiungono nuovi dubbi in ambito sessuale, puoi tranquillamente tornare a scriverci.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it