Ho scoperto che con una scusa aveva aggiunto una ragazza su Fb...

Ho scoperto che con una scusa aveva aggiunto una ragazza su Facebook…

Salve … Rinvio la mia domanda perché eravate in ferie. Sono in una situazione abbastanza complicata, non mi sento serena … Premetto che dopo 4 anni, il mio ragazzo non mi ha mai dato modo di pensare male di lui, ma in quest’ultimo mese ho scoperto delle cose che mi hanno fatto stare male. Ho scoperto che con una scusa aveva aggiunto una ragazza su Facebook e l’aveva contattata chiedendole il numero. Io l’ho scoperto e quindi subito l’ha bloccata, dicendo che era una cosa di poco conto e di divertimento di lui e il suo amico. Scelgo di “passarci sopra” per quanto possibile, dicendogli di non ammettere più sbagli. Passa una settimana e nella sua email trovo un messaggio di iscrizione avvenuta ad un sito di incontri un po’ di tempo prima (non so di quanto tempo fosse, ma da almeno un mese lui non entrava sul sito). Lui dice che l’iscrizione l’aveva fatta poco tempo prima, ma quasi per caso, solo perché era andato a vedere il sito. Lì scatta il putiferio perché io ci resto molto male, ovviamente non me ne faccio una ragione. Lui cancella il profilo e mi assicura che non ha mai parlato con nessuno, ma era solo una “cavolata”. Onestamente ormai poco mi importa se ha parlato o meno con qualcuno, in quanto non lo saprò mai. Mi fa molto male il gesto, anzi i gesti, perché non saprò mai dove sarebbe arrivato e se è vero che si stavano divertendo lui è il suo amico. Adesso non so che fare, non mi fido di lui e lo tengo sempre sotto controllo, ma vivendo lontani non posso controllarlo ovviamente come vorrei. Io ci sono passata sopra proprio perché in questi anni non mi ha mai fatto dubitare di lui, ma questi due episodi mi hanno messa in crisi. Non so come comportarmi. Ho bisogno di un consiglio … spero mi possiate dare una mano

Perplessa


Cara Perplessa,
capiamo il tuo tormento perchè se viene a mancare la fiducia il senso di precarietà diventa invadente e soprattutto la lontananza non aiuta come tu stessa affermavi. Spesso in una relazione si avvicendano momenti di crisi dove c’è il bisogno di nuovi stimoli e di modificare qualcosa. Eppure è fondamentale che vi sia fiducia, rispetto e complicità; altrimenti la vostra relazione non potrà evolvere in qualcosa di più ricco e maturo. Ogni rapporto che cresce per evolversi, cambiare e rinnovarsi, ha dei momenti di crisi che portano a dei cambiamenti. Magari è un momento in cui dovete rimodulare il vostro rapporto. C’è qualcosa che vorresti cambiare? che ti manca?
A volte la gelosia affonda le sue radici in una importante insicurezza, che non ci fa mai sentire all’altezza nell’affrontare le situazioni; ogni cosa, persona, evento potrebbero essere un motivo per perdere ciò che di più caro si ha. Altre volte è una maschera che nasconde dubbi, stanchezze, aspettattive.
Magari potrebbe essere utile provare a leggere questa gelosia, questo bisogno di controllo, capire se è un bisogno tuo, un momento di cambiamento interno o se è qualcosa che appartiene alla relazione. 
Provate a confrontarvi su tutto ciò che muove intorno alla gelosia, altrimenti rischia di diventare solo una discussione sterile sull’accaduto, date importanza alle emozioni che vi guidano nei vostri comportamenti.
Speriamo di essere stati di aiuto!
Un caro saluto!