Vaccini. Nuovo emendamento, torna l’autocertificazione

ROMA – Torna l’autocertificazione sui vaccini per garantire l’ingresso a scuola dei bambini.  I relatori al decreto Milleproroghe hanno cambiato idea e ritirato l’emendamento presentato ieri che era soppressivo della normativa approvata in Senato.

I relatori M5s hanno depositato nelle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera un nuovo emendamento che di fatto rafforza la circolare della ministra Giulia Grillo e consente ai bambini di poter iniziare l’anno scolastico grazie a una autocertificazione che varrà fino al 10 marzo 2019. Poi i genitori dovranno presentare a scuola tutta la documentazione che prova che i vaccini sono stati fatti.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it