CIRK FANTASTIK. A Firenze il super festival del circo contemporaneo

Dal 13 al 23 settembre compagnie di tutto il mondo trasformano il Parco delle Cascine in un grande spazio di arte, ritmo e incredibili suggestioni

Roma – Non si parla mai abbastanza del fascino e della poesia che il circo porta con sé. Troppo spesso un’immagine decadente prende il sopravvento sulla molteciplità di forme d’arte che invece convivono felicemente sotto lo stesso “tendone”. Abbandoniamo allora lo stereotipo di leoni in gabbia e elefanti ammaestrati e andiamo dove equilibristi, attori, giocolieri e artisti di strada, girovaghi, sanno stupire, commuovere e divertire. Tra pochissimi giorni, dal 13 al 23 settembre, Firenze ospita Cirk Fantastik, festival internazionale di circo contemporano che ormai appassiona spettatori di tutte le età da ben 13 edizioni.
 
Luci accese su un mondo di artisti esploratori dell’arte performativa e ricercatori di nuovi stili di vita. Il Parco delle Cascine si trasforma in un grande spazio di arte, ritmo e incredibili suggestioni e si apre a compagnie in arrivo da tutto il mondo: Circo El Grito, Side Kunst Cirque, ArteMakia, Cordata For, LPM, Soralino, Jessica Arpin, Systèm 47, Caleidoscopio, Madame Rebinè, Brigata Totem, Nardin, Wu Ming2 e molti altri.
Gli artisti arrivano nel capoluogo toscano portando con sé poetica e criticità, allegria e spericolatezza, visioni armoniche e dissonanti, punti di vista surreali e ironici.
 
Gli spettacoli si terranno negli Chapiteaux del Circo El Grito e Side Kunst Cirque, due compagnie di livello internazionale che girano il mondo con i loro teatri mobili: linguaggi antichi e contemporanei, intrecci di stili e ricerca di una sfacciata e personale maniera di raccontare il mondo si alterneranno da una tenda all’altra.
Nell’area aperta invece sono in programma spettacoli a cappello, laboratori gratuiti per bambini e dopo gli spettacoli serali tanta musica e festa. Accompagna le due tende principali Agorà: la tenda di CircoKrom che ospiterà incontri, sala da thè e vineria, salotto chill out, djset con una balera danzante per tutta la notte e uno spazio coperto dove sostare.
 
Avete undici giorni per entrare nel mondo di Cirk Fantastik e lasciarvi travolgere dalla magia di artisti girovaghi tra storia e contemporaneità.