PES 2019, la Juventus non concede le licenze

PES 2019, la Juventus non concede le licenze

ROMA  – PES rimane orfano della Juventus. La squadra di Massimiliano Allegri sarà nell’edizione 2019 del famoso gioco di Konami con il nome di PM Black White.

La società ha concesso le proprie licenze, in esclusiva, a EA Sports e comparirà in FIFA 19. Konami ha così dovuto, per il terzo anno consecutivo, escludere i bianconeri e il loro stadio. L’Allianz Stadium non sarà teatro delle partite dei PM Black White. Sono 25, però, gli stadi tra cui si potrà scegliere. Tra questi San Siro e il “doppione” Giuseppe Meazza (uno per il Milan, l’altro per l’Inter), l’Olimpico e il Camp Nou.

Le altre squadre “escluse”

Non è solo la squadra torinese, però, a essere fuori lista. Assente anche il Real Madrid, tutta la Liga tranne il Barcellona e la Premier League, fatta eccezione per Arsenal e Liverpool. Il Bayer Monaco non comparirà neanche sotto nome fittizio.

Konami non ha neanche le licenze per la Serie A che, per l’occasione, si trasforma in un semplice Campionato Italiano.