Kit Harington contro i film Marvel: “Perché nessun attore gay nei loro film?”

ROMA – Perché un attore gay non può interpretare un supereroe? È questa la domanda che si è posto Kit Harington, nel corso di un’intervista rilasciata a Variety. La star di Game of Thrones ha osservato come il mondo di Hollywood abbia ancora non pochi pregiudizi. 

“C’è un problema con la mascolinità e l’omosessualità, sembra che non riescano ad andare a braccetto. Non si può avere in un film Marvel qualcuno che è gay nella vita reale e interpreta un super eroe. Voglio dire, quando succederà?”.

Una domanda aperta a cui aveva risposto, in qualche modo, già Kevin Feige, promettendo che un personaggio apertamente LGBTQ+ era in arrivo in una delle prossime pellicole. In realtà, però, ha lasciato intuire che potrebbe già essere stato inserito in uno dei film precedenti.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it